Un mercato clandestino di permessi di soggiorno

0
71

Scoperto un vero e proprio mercato clandestino dei permessi di soggiorno all'interno di due immobili in zona Prenestino e Tor Bella Monaca. La polizia ha trovato e sequestrato dietro una parete coperta di maioliche nell'appartamento al Prenestino circa 600 permessi di soggiorno in bianco rubati, carte di identità e timbri contraffatti riconducibili agli uffici immigrazione di oltre 20 questure, insieme a tutto l'occorrente per la stampa.

 

In totale nei due laboratori sono stati scoperti 1500 documenti falsi. L'indagine congiunta della squadra mobile, dell'ufficio immigrazione, del commissariato Colombo e coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Maria Sabina Calabretta, ha portato all'arresto di tre persone, un egiziano titolare di una discoteca di Centocelle, un marocchino e un italiano, con le accuse di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, ricettazione e possesso di documenti falsi.

 

Per altri due stranieri, trovati in possesso dei documenti e dell’altro materiale contraffatto è scattato il fermo di indiziato di delitto. Le investigazioni si erano attivatenel 2005 dopo il furto di 7 scatoloni con all'interno permessi di soggiorno in bianco durante la fase di consegna all'ufficio immigrazione. I documenti erano pronti per essere immessi sul mercato del falso che alimenta l'ingresso clandestino degli immigrati; tra i clienti cinesi, africani e thailandesi che avevano bisogno dei documenti per entrare nell'area Schengen.

 

Per eludere i controlli degli investigatori i falsari comunicavano in codice utilizzando termini alimentari, cosí i permessi di soggiorno erano fagioli, le carte di identità erano lenticchie e carne quelle di circolazione. Le indagini proseguono per accertare se abbiano creato anche false identità a scopi terroristici e come sia strutturata l'organizzazione.

È SUCCESSO OGGI...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie  non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si dovranno trasferire nei centri...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...
Ladispoli

Bus notturni da Ladispoli per Roma nei weekend estivi

L’amministrazione comunale informa i cittadini che è stata inviata alla Regione Lazio la richiesta di istituire un servizio di bus navetta notturni tutti i venerdì e sabato notte, a partire dal 1° luglio e fino al 31 agosto,...