Un mercato clandestino di permessi di soggiorno

0
129

Scoperto un vero e proprio mercato clandestino dei permessi di soggiorno all'interno di due immobili in zona Prenestino e Tor Bella Monaca. La polizia ha trovato e sequestrato dietro una parete coperta di maioliche nell'appartamento al Prenestino circa 600 permessi di soggiorno in bianco rubati, carte di identità e timbri contraffatti riconducibili agli uffici immigrazione di oltre 20 questure, insieme a tutto l'occorrente per la stampa.

 

In totale nei due laboratori sono stati scoperti 1500 documenti falsi. L'indagine congiunta della squadra mobile, dell'ufficio immigrazione, del commissariato Colombo e coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Maria Sabina Calabretta, ha portato all'arresto di tre persone, un egiziano titolare di una discoteca di Centocelle, un marocchino e un italiano, con le accuse di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, ricettazione e possesso di documenti falsi.

 

Per altri due stranieri, trovati in possesso dei documenti e dell’altro materiale contraffatto è scattato il fermo di indiziato di delitto. Le investigazioni si erano attivatenel 2005 dopo il furto di 7 scatoloni con all'interno permessi di soggiorno in bianco durante la fase di consegna all'ufficio immigrazione. I documenti erano pronti per essere immessi sul mercato del falso che alimenta l'ingresso clandestino degli immigrati; tra i clienti cinesi, africani e thailandesi che avevano bisogno dei documenti per entrare nell'area Schengen.

 

Per eludere i controlli degli investigatori i falsari comunicavano in codice utilizzando termini alimentari, cosí i permessi di soggiorno erano fagioli, le carte di identità erano lenticchie e carne quelle di circolazione. Le indagini proseguono per accertare se abbiano creato anche false identità a scopi terroristici e come sia strutturata l'organizzazione.

È SUCCESSO OGGI...

Investito tragicamente mentre attraversa la strada, morto

Un uomo di 92 anni è morto questa notte intorno alle 2 all'Umberto I dopo essere stato investito, ieri alle 18, in via Augusto Lupi, in zona Torre Spaccata. L'anziano, investito mentre attraversava la strada...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...

Ostia, sul piatto oltre 2 milioni d’euro per le prossime elezioni del Movimento 5...

La democrazia costa, si sa, e lo sa anche l’amministrazione 5stelle lista peraltro favorita alle prossime elezioni del 5 novembre ad Ostia, ma che solo la competizione al X municipio per il rinnovo degli...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...

Roma, a bordo di uno scooter le ruba la borsetta e la trascina a...

A bordo di uno scooter, si è avvicinato alle spalle della vittima e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l’ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa non...