Roma, occupata la Camera di commercio italo-libica

0
127

Questa mattina la rete "Verso il primo marzo" ha occupato, insieme a qualche esponente di Action,  la Camera di commercio italo-libica in viale Regina Margherita, a Roma.

Un atto di protesta, secondo quanto si legge in una nota emessa dagli occupanti, contro "Un'attività fatta di fiere, affari e missioni, fatta di complicità e di tour nella free zone istituita dal colonnello a uso e consumo delle imprese italiane, libere di andare e venire da nord a sud del Mediterraneo, mentre i rifugiati sub sahariani morivano a suon di respingimenti nei lager libici della Berlusconi-Gheddafi Incorporated".

“Per la fine dei bombardamenti – prosegue la nota – e del massacro dei civili di ogni nazionalità presenti in Libia, perché Gheddafi se ne vada subito, per il dovere all'accoglienza di cui oggi l'Italia deve farsi carico, per affermare un diritto d'asilo europeo per chi si ribella alle politiche di fame e violenze sull'altra sponda del nostro Mediterraneo, recapitiamo oggi un ordine di espulsione alla Camera di commercio italo-libica. Non si firmano affari con il sangue".

Gli attivisti si sono poi diretti all'Ambasciata libica di Roma, in via Nomentana e, al grido di "Assassino! Assassino!", hanno scavalcato la cancellata e sotituito la bandiera della Libia istituita da Muhammar Gheddafi con quella storica rossa, nera e verde. La bandiera verde simbolo del Colonnello è stata bruciata dai dimostranti al grido di "Libia Libera, Libia libera".

È SUCCESSO OGGI...

Sergio Pirozzi

Sergio Pirozzi ringrazia la Meloni ma critica le divisioni nel centro destra

Eccolo il Pirozzi Sergio sindaco di Amatrice e del ‘fare’ che si presenta ad Atreju, la festa dei giovani della Meloni. E qui, dice «vi mando un messaggio: io sto qui da sindaco di...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...