FR1/ Stazione nomentana, terra di nessuno

0
104

 

Persone di corsa, distratte, intente a non perdere nemmeno un secondo per saltare sul treno che le porterà a lavoro, sperando di essere in orario. Un angolo del quartiere Sacco Pastore, quello di via Val D'Aosta si anima alle prime ore della mattina, da quando riprendono i viaggi dei treni verso Tiburtina, Tuscolana, Ostiense e Trastevere. La FR1, ferrovia regionale, è la risorsa quotidiana di tantissimi per raggiungere il proprio ufficio, ma nonostante questo la stazione Nomentana, un lungo corridoio pedonale sotterraneo che collega Montesacro e il quartiere Africano ai binari dei treni, sembra terra di nessuno.

La segnaletica della stazione staccata, i fari d'illuminazione degli accessi al sottopasso trafugati, le bacheche con gli orari dei treni illeggibili a causa di scarabocchi e graffiti. Ma non è solo il degrado a caratterizzare la stazione di Montesacro. La notte i cancelli della stazione restano aperti, facendo il lungo corridoio pedonale sotto i binari un posto da cui tenersi alla larga. Da quando alla fine del 2007 un uomo venne ucciso, e altri due rimasero feriti in seguito ad una sparatoria, la situazione sembra essere cambiata poco.

"Sentii degli spari e mi affacciai alla finestra” ricorda una signora residente proprio davanti agli ingresso della stazione, raccontandoci che “la sera il quartiere si spegne e le strade restano in balia di pochi, servirebbe almeno la vicinanza di una pattuglia per queste strade". Dal 2009 davanti la stazione è stata istallata una colonnina SOS per segnalare situazioni di pericolo, eppure la gente di Montesacro continua a raccontare fenomeni di criminalità e denunciare la necessità di chiudere il sottopassaggio negli orari notturni.

“In questi anni la situazione è andata peggiorando, e non ci sentiamo sicuri, oltre alle condizioni in cui versa questa stazione. Alla sera è meglio allungare il giro per tornare a casa che utilizzare il sottopasso” ci spiega una ragazza in attesa del treno per Fiumicino. E sembra che questo sia il sentimento più diffuso tra i tanti pendolari di passaggio per la stazione. 

 

Orazio Ilich

È SUCCESSO OGGI...

acqua acea magliana

Siccità, Zingaretti: «Acea formuli una proposta alternativa»

Se e' vero che e' stato prelevato solo un millimetro d'acqua al giorno dal lago di Bracciano, dire adesso che bisogna bloccare l'acqua a gran parte dei romani per otto ore al giorno e'...

Movida selvaggia in centro, tolleranza zero dei carabinieri: sequestri e multe

Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli e della Compagnia Roma Trastevere hanno dato vita ad un’attività di controllo nei quartieri Salario-Trieste, piazza Bologna e Trastevere, finalizzati a garantire un sano divertimento...

Mafia Capitale, Buzzi chiederà domiciliari

Sara' presentato nel giro di qualche giorno il ricorso al Tribunale del Riesame per la richiesta di arresti domiciliari per Salvatore Buzzi, il ras delle cooperative romane condannato, in primo grado, a 19 anni...
valmontone

Ciampino, carabinieri e polizia locale fermano auto rubata grazie a targa system

I militari della Tenenza dei Carabinieri di Ciampino e gli agenti del Comando di Polizia Locale, al termine di un'attività congiunta di polizia stradale, hanno fermato un veicolo oggetto di furto che si aggirava...

Appalto canili a Roma, ombre sulla gestione

«I canili di Roma  (Muratella e Ponte Marconi) hanno un nuovo gestore dal primo gennaio 2017. Si tratta di una S.R.L. campana. L' offerta presentata e' di .1478.363con una diminuzione del 5%. Con questi soldi...