Trasporti, oggi stop ai treni regionali

0
101

Stop, domani, lunedì 28 febbraio, dalle 9 alle 17 ai treni regionali del Lazio. Lo sciopero indetto unitariamente dalle segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Orsa Trasporti, Ugl e Fast interesserà tutte le linee ferroviarie della Regione. Alla base della protesta di macchinisti e capitreno «il ripristino delle piante organiche, al fine di garantire al personale le ore di riposo settimanali ed il miglioramento della manutenzione dei treni e della pulizia degli stessi». Secondo le organizzazioni sindacali tali richieste «garantirebbero un servizio qualitativamente migliore sia per chi ne usufruisce sia per chi lo svolge». 

È SUCCESSO OGGI...

Strage di Manchester, stasera luci spente al Colosseo

A seguito dell’attentato terroristico alla Manchester Arena è stato disposto lo spegnimento delle luci del Colosseo, di Palazzo Senatorio e Fontana di Trevi, a partire da mezzanotte e per un’ora, in segno di cordoglio e vicinanza...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Ariana Grande cancella il tour dopo l’attentato a Manchester: annullata data a Roma

Un'esplosione è avvenuta al termine del suo concerto a Manchester, nella serata di lunedì 22 maggio: era un kamikaze che ha ucciso 22 persone e ne ha ferite 59. Scioccata da quanto avvenuto, ha deciso...
alitalia aereo_airbus_a330_2

Crisi Alitalia, ecco la ricetta del sindaco di Fiumicino

La crisi di Alitalia  coinvolgerebbe circa 2.500 persone che abitano nel comune di Fiumicino e 3.000 persone che sono legate all'indotto. Questa la valutazione del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, nel corso di un'audizione alla...
Ss Lazio, Claudio Lotito

Calciomercato Lazio: occhi su Gonzalo Rodriguez, Taison e Papu Gomez

Non è ancora finita la stagione, ma in casa Lazio si pensa già alla prossima. Il calciomercato entra nel vivo e in casa biancoceleste bisognerà lavorare tanto in estate. Il primo punto da chiarire...