Rifiuti: discarica abusiva sequestrata a Pomezia

0
88

Un elicottero della guardia di finanza, in uno dei suoi consueti voli di ricognizione, ha scoperto una discarica abusiva a cielo aperto di circa 1000 mq.

Nei pressi di via della Castagnetta, in una strada in campagna poco lontana dal centro abitato di Pomezia, era infatti ammassata un’ingente quantità di rifiuti: scarti di demolizione auto, pneumatici, materiale inerte di demolizione edile in fase di interramento, rifiuti plastici, morchie di solventi e macchinari agricoli dismessi.

Sebbene, secondo la legge, i cingolati e i rimorchi debbano essere portati da sfasciacarrozze autorizzati e il restante materiale debba essere smaltito in discariche speciali, spesso, per risparmiare, in molti optano per la scorciatoia illegale delle discariche abusive, incuranti dei gravissimi danni che arrecano all’ambiente.

“Siamo davanti a una specie di bomba ecologica – ha spiegato uno degli investigatori che hanno condotto l'accertamento – I liquidi che fuoriescono dai barili, taniche e mucchi di lattine, assieme a ciò che cola dal materiale arrugginito, finisce nelle falde, con il rischio di inquinarle”.

Nella mattinata di sabato 26 i finanzieri del Comando provinciale di Roma hanno quindi messo in atto il sequestro dell'intera area e denunciato alla Procura della Repubblica di Velletri i proprietari del terreno per violazioni delle norme ambientali.

Sono, inoltre, attualmente in corso accertamenti sulla provenienza dei macchinari buttati via. Una volta identificati i proprietari tramite i normali registri automobilistici, scatteranno multe salatissime.

 

È SUCCESSO OGGI...

Esplosione: attimi di paura a Colleferro

Attimi di paura stamattina a Colleferro nell’area Simmel del IV Km di Colleferro, dove è stata avvertita una forte esplosione Dalle prime informazioni raccolte sembra che l’esplosione sia stata causata dal malfunzionamento di un macchinario, facente...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...
Bimba morta cosenza

Tragico incidente vicino Roma: muoiono padre e figlio di soli 5 anni

Tragico scontro avvenuto lo scorso pomeriggio sulla 156 dei Monti Lepini, all'altezza del chilometro 18, nel territorio di Prossedi, al confine con Giuliano di Roma. A perdere la vita padre e figlio di 5 anni. Sul...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...