Tuscolano/ Rapina da venti euro, arrestato

0
27

E’ finito in cella per una rapina da 20 euro. Così A.E., un 31enne pluripregiudicato romano, ha vissuto forse la più triste esperienza della sua vita da rapinatore. Avvicinatosi ieri sera intorno alle 19.30 alla rivendita di una nota catena di videonoleggio in via Tuscolana, l’uomo ha fermato due adolescenti appena usciti dal negozio intimandogli di consegnare il denaro in loro possesso e minacciandoli con un coltello.

I due, intimoriti dal gesto, hanno eseguito gli ordini del rapinatore ma nelle loro tasche, complessivamente, c’erano solo 20 euro. Recuperato il magro bottino l’uomo ha cercato di dileguarsi velocemente lungo la strada facendosi notare il meno possibile, ma un cittadino che dall’altro lato della strada aveva assistito alla scena ha chiamato il 113 e raccontato tutto. 

Giunti rapidamente sul posto, gli agenti del commissariato Tuscolano hanno individuato lo sfortunatissimo rapinatore che, riconosciuto dalle due vittime, è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata. (5web)