Castel Gandolfo, salvato un gufo tra i rifiuti

0
57

 

Svuotavano come ogni sera i cassonetti a Castel Gandolfo, ma ieri hanno ritrovato vivo un gufo, abbandonato tra i rifiuti.

Chiuso in uno dei contenitori l’uccello rapace, che si trovava in uno scatolone di cartone, è stato subito prelevato e consegnato alla stazione locale dei Carabinieri che si è messa in contatto con i guardiaparco della zona che lo hanno preso in consegna e lo hanno affidato alla Lega per la protezione degli uccelli di Roma, che ha provveduto a prestargli le cure necessarie e a fare accertamenti sul suo stato di salute.

Superata la fase traumatica, se ce ne saranno le condizioni, il gufo salvato ieri a Castelgandolfo verrà rimesso in libertà nel parco dei Castelli. (5web)

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...