Pallanuoto under 13, tenta di affogare l\’avversario

0
102

Tragedia sfiorata a Monterotondo dove un ragazzino di 12 anni ha tentato di affogare un suo coetaneo in una partita di pallanuoto under 13.

La vittima, Luca D.G. , della Latina Pallanuoto, è stata aggredita nell'ultima parte della gara dal numero 10 della squadra avversaria, che ha stretto le mani attorno al collo del ragazzino trattenendolo sott'acqua fino a fargli perdere conoscenza. Due compagni di squadra sono subito intervenuti portando la vittima fuori dalla vasca.

Il 12enne, sollevato dalla piscina privo di sensi, con la schiuma bianca che gli usciva dalla bocca e le labbra cianotiche, è riuscito fortunatamente a riprendersi ma è rimasto molto scosso. Dal referto medico risultano evidenti graffi sul collo.

L'episodio è accaduto il 20 febbraio scorso, ma solo adesso Giampiero Mauretti, presidente del comitato regionale della Federazione Italiana Nuoto, ha trasmesso gli atti al giudice unico regionale, Vincenzo Gambardella, affinchè questi valuti l'aggressione.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Campidoglio, ok dalla Giunta al Piano Cimiteri 2017-2021

Un programma d’investimenti serio per valorizzare il patrimonio storico-artistico, monumentale e ambientale dei cimiteri capitolini, attraverso progetti e interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione a breve, medio e lungo termine, con l’obiettivo di...

Controlli di Ferragosto, salgono a 133 gli arresti dei carabinieri

Il Ferragosto è passato e i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stilano un primo bilancio dell’imponente dispositivo di controllo del territorio predisposto per il particolare periodo festivo. Sono stati, infatti, 133 gli arresti eseguiti...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...