Teatro Novecento, niente fondi per la ristrutturazione

0
50

Dopo la crisi nera che ha investito gli studios di Cinecittà e il rischio chiusura della società che si occupa del glorioso archivio audiovisivo dell'Istituto Luce, arriva un altro duro colpo per la cultura romana. Tra le diverse variazioni contenute nella delibera sui finanziamenti della legge per Roma capitale, infatti, ci sarebbe la cancellazione delle risorse destinate alla ristrutturazione del Teatro Novecento, un'opera che consentirebbe la riapertura al pubblico dell'antico teatro di posa dell'Istituto Luce.

«Un definanziamento che in pratica elimina l'ultimo degli investimenti culturali programmati dalle giunte di centrosinistra». Fermo il commento del presidente del Municipio X Sandro Medici, nella cui sede è localizzato il teatro, che punta il dito contro il sindaco e la sua maggioranza: «Se dovessero confermare questadecisione afferma di fronte a quest'ennesima ritorsione verso il nostro territorio e la nostra amministrazione, non mi resterà che rassegnare le dimissioni. Non è più possibile per noi gestire un popoloso Municipio senza risorse e senza personale continua Medici in un susseguirsi di dispetti politici e rappresaglie economiche, che ci impediscono di operare anche soltanto per l'ordinaria amministrazione.

 

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

inquilini-condomini-condominio-palazzo-px casilina

Casilina, incubo in un condominio: roghi, minacce di morte, droga e violazioni di domicilio

Teneva sotto scacco i condomini di un comprensorio di via Casilina, con le sue prepotenze che andavano dal furto e danneggiamento allo stalking. L'uomo, un romano di 34 anni, è stato arrestato dalla polizia...

Polizia Locale ferma carrozza d’epoca in zona Colosseo a Roma

Tentava di entrare nell’area pedonale del Colosseo per prendere una sposa russa: una carrozza di fine ‘700, con sei cavalli da tiro e guidata da due persone in abiti storici, è stata fermata da...

Mafia Capitale, il sonno della politica genera condanne

I manettari di ogni specie plaudono ai 515 anni di galera che la Procura ha chiesto di appioppare agli imputati di Mafia Capitale. Certo, per reati di associazione mafiosa, ma che se nella sentenza...
Primo maggio con Cuori in ballo per una raccolta fondi per costruire una stalla e aiutare due giovani di Amatrice

Cuori in ballo: nuova iniziativa il 1° maggio per le popolazioni colpite dal sisma

Torna in scena Cuori in ballo per ricostruire, un gruppo di persone che si è unito per dare una mano alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia attraverso dei progetti solidali. PRIMO MAGGIO CON CUORI IN...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...