Mentana, Ciccolini corre per le primarie

0
58

 

"Basta guardarsi intorno per avere la conferma che siamo stati amministrati in maniera pessima, per questo ho deciso di candidarmi. In questa città è tutto da rifare: i disastri che ci lascia in eredità il centrodestra sono visibili anche ai ciechi. Liberiamo Mentana, è il mio slogan". Lo dichiara in una nota Maurizio Ciccolini, consigliere di opposizione del Comune di Mentana e membro dell'assemblea regionale del Pd, che ha ufficializzato ieri sera la sua partecipazione alle primarie del centrosinistra come candidato sindaco.
Ecco come vorrebbe sviluppare la sua azione politica: "Al primo posto i giovani, l'istruzione e il sociale. Non è possibile che per i nostri ragazzi le occasioni di lavoro e di divertimento siano sempre di meno – spiega Ciccolini – tanto che sono costretti puntualmente ad 'emigrare'. Manca un istituto scolastico superiore e i plessi esistenti vanno adeguati e resi sicuri. Gli spazi verdi e servizi per i bambini (asili nido) sono completamente assenti. Va inoltre sviluppata la rete wi-fi in uffici pubblici e scuole".
"Le politiche sociali con la destra – prosegue –  sono state vergognosamente ridimensionate: questo trend deve essere invertito immediatamente. C'è poi da pensare all'adeguamento del piano regolatore a favore di sport e cultura. Un intervento d'urto è indispensabile nel commercio, nelle infrastrutture viarie e nei trasporti pubblici, dove paghiamo un'arretratezza imbarazzante. Vanno poi organizzati iniziative e programmi per la corretta integrazione degli immigrati. La destra ha totalmente abbandonato le frazioni di Mentana, che invece meritano di stare al centro dell'attività amministrativa".

È SUCCESSO OGGI...

Incidono iniziali su una colonna, denunciati

Due giovani sono stati denunciati dalla polizia a Roma, sabato scorso, per aver inciso delle iniziali su una colonna al Palatino. Sono stati alcuni addetti a notare i ragazzi, seduti su una colonna a terra,...
civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...

Mafie Lazio, si riunisce la commissione parlamentare d’inchiesta

Martedì 30 maggio la Commissione parlamentare Antimafia, dedica l’intera giornata a una missione di approfondimento sulla situazione della criminalità organizzata nel basso Lazio. I lavori avranno inizio alle ore 9.30, presso la prefettura di Roma,...

Beccato a bordo di uno scooter: era senza patente e con l’obbligo di firma...

Era già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma in caserma e, per di più, non aveva mai conseguito la patente di guida. Ma non ha esitato ad andarsene in giro a bordo di uno...

Violenta lite con i vicini, fermata una coppia

Una coppia barricata nella propria auto, un uomo e una donna che impedivano loro di uscire dal veicolo e di allontanarsi. Questa la scena presentatasi alle pattuglie del Reparto Volanti, giunte in una via di...