Castel Madama, 38enne arrestato per stalking

0
92

Un 38enne di Castel Madama, già ai domiciliari per stalking nei confronti della ex fidanzata, è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri per reiterazione di reato.

L’uomo, A.M., aveva subito il primo arresto per aver ripetutamente molestato l’ex compagna perfino fuori dalla caserma dei carabinieri, ma aveva ottenuto il beneficio di scontare la pena nella propria abitazione.

Tuttavia lo stalker non ha resistito ed è tornato a tormentare sotto casa la donna che, spaventata, dall’ennesima incursione, ha prontamente contattato i Carabinieri della Stazione di Castel Madama.

Il 38enne è stato arrestato per evasione e stalking e, questa volta, per lui si aprono le porte del carcere di Rebibbia.

È SUCCESSO OGGI...

Ardea, Mario Savarese nuovo sindaco

È Mario Savarese il nuovo sindaco di Ardea. È stato eletto con il 62,8% dei voti. Alfredo Cugini, suo sfidante, ha avuto il 37,2%. I dati, in allegato.
Virginia Raggi

I grillini avanzano nella città metropolitana. Virginia Raggi finalmente sorride

Mentre il Pd romano svolgeva i riti di un suo congresso che altro non è che una conta fra correnti per per la scelta del segretario, alle porte di Roma, a Guidonia, vincevano  i...

Nettuno, poliziotto libero dal servizio sventa un furto in un negozio

Era libero dal servizio, l'agente della Polizia di Stato, che la scorsa notte, mentre si trovava nei pressi della propria abitazione, ha udito alcune voci provenire dalla strada e, insospettito dal fatto che due...

Mini fuga da Roma su due ruote per il ponte di San Pietro e...

Quest’anno sono ben quattro i giorni che aspettano i tanti turisti dell’Urbe per rilassarsi in riva al mare o, perché no, su due ruote! HYPERLINK "https://www.trueriders.it/"TrueRiders ha raccolto i dati e le preferenze dei...
Controlli dei Carabinieri

Movida capitale, blitz antidroga dei carabinieri: 18 arresti

Ancora un weekend di blitz antidroga per i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che hanno arrestato 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi nelle zone di Trastevere, Centro, San Pietro, piazza Vittorio...