Mistero a Frascati: ritrovato cadavere di una donna scomparsa a Lecco oltre un anno fa

0
63

Sono di Francesca Muzzì i poveri resti rinvenuti nella boscaglia al confine tra il comune di Frascati e quello di Monte Porzio. Via Consalvi è così diventata il nuovo teatro della macabra scoperta, effettuata ieri pomeriggio da una signora in cerca di asparagi. A permettere l’identificazione del cadavere, ridotto a qualche ossa e poco più, sono stati i documenti della donna, scomparsa il 7 febbraio del 2010 da Valmadrera, in provincia di Lecco.

Dalla Lombardia alla provincia di Roma: un caso del quale nei mesi scorsi si era occupata anche la nota trasmissione “Chi l’ha visto?”. Sul posto si sono immediatamente portati gli uomini del locale commissariato della polizia di Stato, diretti da Massimo Fiore, e la scientifica di Roma e Velletri: le ossa della donna erano sparse su un’area di circa 20 metri quadri.

Quasi certamente scartata l’ipotesi dell’omicidio, la causa di morte più accreditata sembra quella di un malore o del freddo. Del corpo di Francesca Muzzì, poi, hanno fatto scempio gli animali selvaggi della zona. La donna, che già venti fa era fuggita a Roma per “cambiare vita”, era uscita di casa dicendo alla madre di voler andare ad un centro commerciale della sua zona. Poi la fuga in autobus e la scomparsa. Ieri la (triste) fine del mistero che la riguardava.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, ok Assemblea a rinegoziazione debito con Cdp da 1,2 mln

L'Assemblea capitolina ha approvato all'unanimità la delibera 30/2017 con cui si dà l'autorizzazione alla Unità operativa Acquisizione e gestione del debito della Ragioneria generale del Campidoglio a procedere alla rinegoziazione dei prestiti concessi dalla...

Al Teatro Olimpico di Roma “C’era una volta un bullo…”

In occasione della "Terza Giornata Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo", il 27 maggio 2017, al Teatro Olimpico di Roma, i ragazzi del CENTRO NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO- BULLI STOP con gli studenti dell’Istituto...

Sequestro di persona a scopo di estorsione: un arresto a Labico

A conclusione di una complessa attività d’indagine, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un uomo italiano di 40 anni, con precedenti, con le accuse di sequestro di persona a...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Frosinone, dati e risultati della videosorveglianza

Sono stati illustrati al comune di Frosinone, i numeri, le statistiche e i risultati della videosorveglianza realizzata mediante il progetto comunale "Città in video". Erano presenti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, il segretario...

Differenziata sopra il 66% ad aprile, il sindaco di Pomezia: “Risultato eccezionale”

Superata la soglia del 66% di rifiuti differenziati nel mese di aprile. E’ questo l’ultimo dato del Comune di Pomezia sulla raccolta differenziata, che pone la Città al di sopra dell’obiettivo del 65% fissato...