Castelnuovo, ancora proteste per gli immigrati

0
45

 

Protesta ieri mattina al Cara di Castelnuovo di Porto dove una ventina di attivisti di Action si sono incatenati davanti  ai cancelli del centro per impedire al pullman, con a bordo almeno una cinquantina di richiedenti asilo diretti in Sicilia, di uscire. «Lo abbiamo fatto per impedire questa deportazione» ha detto Giovanna Cavallo, poco dopo, però il pullman è stato fatto passare da una uscita laterale per evitare  l’incontro con i manifestanti che comunque annunciano nuove iniziative. «Andremo a protestare davanti alla prefettura, a Palazzo Valentini», dicono. 

A disporre i trasferimenti dei richiedenti asilo dal Cara in un campo attrezzato di Mineo in Sicilia è stato il Ministero con l’avvallo del Campidoglio. Al loro posto nel centro di Castelnuovo è previsto l’arrivo dei nomadi sgomberati dagli insediamenti abusivi della Capitale. «La lista arrivata dal Ministero dell'Interno  – dicono dal Cir (consiglio italiano per i rifugiati) – contava 55 persone ma, dopo la segnalazione di casi vulnerabili da parte di alcune associazioni, la lista definitiva si è ridotta a 43 richiedenti asilo. Ieri solo in 29 hanno deciso di accettare il trasferimento». Dal Cir chiedono che vengano immediatamente sospesi i trasferimenti dei rifugiati politici verso Mineo a Catania, «centro di cui non si capisce la natura giuridica – sostengono – e che si pone assolutamente al di fuori delle attuali norme e della procedura d'asilo».  

E oggi a Riano in merito ai trasferimenti del Cara, è prevista una manifestazione di protesta di IdV, Sel e Fds che distribuiranno volantini informativi a tutta la popolazione. «Dall’emergenza rifiuti alla questione nomadi – dicono – il sindaco Alemanno tratta la provincia come una sorta di ‘dependance’ del Campidoglio. La decisione di utilizzare il Cara per i cosiddetti 'nomadi' romani, che nomadi non sono più da tempo, mandando i rifugiati che adesso vi soggiornano a Catania, è una cosa intollerabile e offensiva per la civiltà politica e per la dignità umana».

È SUCCESSO OGGI...

Cocaina sotto la tappezzeria: presi 3 pusher a Roma

E’ di tre pusher finiti in manette il bilancio dei servizi antidroga portati a termine dagli investigatori della Polizia di Stato nella Capitale. Il primo arresto è stato effettuato dagli agenti del commissariato Esquilino, che  nel...

Accademia Il Sistina: riapre l’officina multidisciplinare sull’arte del Musical

Nel tempio della commedia musicale italiana si accendono nuovamente i riflettori sul talento dei giovani: torna per il secondo anno l'Accademia il Sistina, l'officina multidisciplinare per imparare l'arte del Musical, ideata e fondata dal...

Meleo: «Nel IX Municipio arriva bike sharing grazie a fondi europei Horizon 2020»

Nel IX Municipio arriva il bike sharing con 6 nuovi e-hub, veri e propri posteggi innovativi, con 13 bici a pedalata assistita ciascuno, per un totale di 78 mezzi che saranno a disposizione dei...
Civitavecchia

Fiumicino, fingono di riparare strade e rubano biglietti dell’autobus

Gli agenti della Polizia di Stato della Frontiera Aerea di Fiumicino hanno individuato e denunciato all'autorità giudiziaria due dipendenti di una ditta di manutenzione stradale, che opera all'interno dello scalo romano, specializzati nel furto...

Trump dal Papa. Poi incontro con Mattarella

Ivanka Trump "e' rimasta impressionata dalla figura del Papa, ha detto che l'incontro tra il Pontefice e il padre e' stato lungo e fruttuoso". Lo ha detto il presidente della Comunita' di Sant'Egidio, Marco...