Truffa ai vip, spariti 170 milioni di euro

0
142

Dalla lussuosa succursale in via Bocca di Leone della Egp, Europeanne Gestion Priveé, società francese di intermediazione finanziaria, promettendo interessi dal 5 al 12 per cento avevano realizzato una truffa da record di 170 milioni ai danni di numerosi vip tra nobili, politici e attori. Sono così finiti in manette 5 sedicenti agenti finanziari: il presidente della Egp Italia, Gianfranco Lande, Raffaella Raspi e il fratello Andrea Raspi, Roberto Torregiani e Giampiero Castelli de Villanova. 

L’accusa per loro è di associazione a delinquere, ostacolo alla vigilanza, truffa, esercizio abusivo dell’attività bancaria e abusivismo finanziario. L’ordinanza di custodia cautelare e di sequestro preventivo è stata firmata dal Gip romano Simonetta D’Alessandro ed eseguita dagli uomini del nucleo speciale di polizia valutaria delle Fiamme Gialle.

Destano scalpore i nomi dei truffati: si tratta infatti di personaggi molto noti del calibro di Claudia Ruspoli, Paolo e Sabina Guzzanti, Massimo Ranieri, Samantha De Grenet e Stefano Desideri, ex calciatore della Roma.

Secondo la ricostruzione degli investigatori i truffatori, proponendo indebitamente ai clienti l'adesione allo scudo fiscale, hanno trasferito ad un'impresa di investimento comunitaria francese oltre 600 posizioni abusive, per un totale superiore a 170 milioni di euro. Fino ad ora i militari del colonnello Leandro Cuzzocrea sono riusciti a recuperare 12 milioni e hanno messo sotto sequestro 26 società, una cinquantina di immobili e numerosi veicoli tutti riconducibili, secondo chi indaga, ai cinque arrestati.

I numerosi clienti che, allettati dai vantaggiosi interessi e fidandosi del passaparola, avevano investito cospicue cifre, non hanno idea di dove siano finiti i loro soldi. Tuttavia, "grazie all'inchiesta e agli arresti crescono le speranze per i risparmiatori – afferma Gianluca Brancadoro, liquidatore della società – finalmente avremo visibilità di una serie di società lussemburghesi, svizzere e olandesi che finora era fuori controllo". 

È SUCCESSO OGGI...

mense scolastiche

Campidoglio, sabato 23 settembre incontro su alimentazione nelle scuole

Famiglie, insegnanti e pediatri sono gli ‘attori’ fondamentali, ognuno con compiti precisi, nella scelta del regime alimentare da applicare al bambino in età prescolare e scolare. Occorre, quindi, garantire un costante coordinamento e un’interazione...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...

Scippa donna per strada: icastrato dall’app

A bordo di uno scooter si è avvicinato alle spalle di una donna e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l'ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa...
Dries Mertens e Dusan Basta in Lazio-Napoli (Foto Pizzi)

Ss Lazio, sfortuna e panchina corta: ora tutto è nelle mani di Inzaghi

La Dea Bendata è cieca, ma la sfortuna ci vede benissimo. Si sintetizza un po' in questa frase Lazio-Napoli. La squadra biancoceleste parte bene e per un tempo imbriglia le trame partenopee andando anche...

Investito tragicamente mentre attraversa la strada, morto

Un uomo di 92 anni è morto questa notte intorno alle 2 all'Umberto I dopo essere stato investito, ieri alle 18, in via Augusto Lupi, in zona Torre Spaccata. L'anziano, investito mentre attraversava la strada...