Dipendenti comunali, ad Anzio si lavora meno che a Nettuno

0
80

Ad Anzio si lavora meno rispetto a Nettuno. Almeno è quello che succede (anzi è successo) nei rispettivi uffici comunali nei primi due mesi del 2011. Lo dicono i dati riportati nei siti istituzionali dei due comuni del litorale romano, che in base alla legge n. 69/2009, art.1 in materia di trasparenza registrano, oltre agli importi percepiti dai vari dirigenti, i tassi di assenza e presenza dei dipendenti settore per settore.

E così, al di là del fatto che nella sede comunale neroniana lavorano 37 unità in più rispetto alla sede dei "cugini" (numeri giustificati dalla diversa portata demografica delle due città) e che, comprensibilmente, il prospetto relativo a gennaio va preso con le cautele del caso per un numero maggiore di festività rispetto ai 30 giorni successivi, appare chiaro come in entrambi i mesi si siano assentati di più i dipendenti di Anzio. 1085 giorni totali "a casa" nel primo mese del 2011 e 733 nel secondo, cioè  4.61 giorni e 3.11 giorni per singolo lavoratore, contro i 690 e 525 lontano dalla scrivania per i colleghi nettunesi, in pratica 3.48 e 2.6 giorni per singolo. Andando a "spulciare" nei vari settori si scopre che ad Anzio i più "assenteisti" sono quelli della ragioneria generale, che a gennaio raggiungono un picco del 35.83% e a febbraio si confermano in testa alla classifica dei meno presenti con il 28.24%, seguiti a ruota nel primo caso dai dipendenti della direzione generale (27.7%), nel secondo dal settore attività produttive (23%). I più ligi al dovere?

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

mense scolastiche

Campidoglio, sabato 23 settembre incontro su alimentazione nelle scuole

Famiglie, insegnanti e pediatri sono gli ‘attori’ fondamentali, ognuno con compiti precisi, nella scelta del regime alimentare da applicare al bambino in età prescolare e scolare. Occorre, quindi, garantire un costante coordinamento e un’interazione...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...
Dries Mertens e Dusan Basta in Lazio-Napoli (Foto Pizzi)

Ss Lazio, sfortuna e panchina corta: ora tutto è nelle mani di Inzaghi

La Dea Bendata è cieca, ma la sfortuna ci vede benissimo. Si sintetizza un po' in questa frase Lazio-Napoli. La squadra biancoceleste parte bene e per un tempo imbriglia le trame partenopee andando anche...

Roma, a bordo di uno scooter le ruba la borsetta e la trascina a...

A bordo di uno scooter, si è avvicinato alle spalle della vittima e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l’ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa non...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...