Frascati festeggia, il suo vino è Docg

0
38

È arrivata mercoledì, dal Ministero delle  Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Comitato Nazionale Tutela Vini – la Docg, denominazione di origine controllata e garantita, per il Frascati Superiore e il Frascati Cannellino.

«Dopo molti anni di attesa – ha detto il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti -, finalmente si giunge a un traguardo importantissimo per tutto il nostro territorio. E’ il giusto riconoscimento ad un vino conosciuto in tutto il mondo. Dopo il Cesanese del Piglio nel Lazio, ecco la prima docg della provincia di Roma, un prodotto di punta che conferma la qualità del vino dei Castelli Romani e farà certamente da traino per tutto il comparto enologico provinciale». Soddisfazione ribadita dall'assessore provinciale alle Politiche dell’Agricoltura, Caccia e Pesca, Aurelio Lo Fazio. 

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

Lite tra vicine finisce a colpi di pistola: un arresto

La lite, avvenuta ieri sera in un condominio di via Motta Camastra, al Casilino, sfociata in un tentato omicidio, è nata probabilmente per futili motivi. A scatenare la violenza  banali rancori tra vicini protrattisi...

Trastevere, continua l’offensiva della polizia locale contro l’illegalità

Nel quadro del ripristino della legalità nell'area di Trastevere, interessata da fenomeni di sosta selvaggia, abusivismo commerciale e occupazioni di suolo pubblico, anche questa settimana la Polizia di Roma Capitale ha operato intensamente con...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

A soli 24 anni deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione, fermata

Deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione la giovane nomade 24enne di origini croate arrestata nella tarda serata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Tor de’ Cenci. I militari l’hanno scovata nel...

Ostia, tour “stupefacenti”: agenzia di viaggi utilizzata come serra

In seguito ad una breve indagine, gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Ostia hanno scoperto che un romano di 48 anni, era solito spacciare nella sua abitazione e così,  si sono...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...