Cantieri edili fermi dopo i sequestri alla Camorra

0
37

Beni sequestrati alla Camorra nel quadrante nord est della Capitale utilizzati per fini sociali. Il meccanismo è ormai rodato e in diverse città d’Italia proprietà della criminalità organizzata sono andate ad associazioni onlus.  Le proposte nei comuni dell’area dove la Guardia di Finanza ha apposto i sigilli si sprecano e arrivano da più parti. 

A Mentana il triste primato di avere il maggior numero di beni sequestrati, 175 tra abitazioni, costruzioni e terreni, riconducibili alla Camorra. Gli altri provvedimenti sono scattati a Guidonia,  Fonte Nuova, Sant’Angelo Romano, Monterotondo e Capena.  Nella città garibaldina qualcuno avanza ipotesi: girare il dato negativo a beneficio della comunità con la  futura richiesta da parte della Amministrazione  e delle associazioni del territorio per la realizzazione di scuole, asili nido, laboratori artistici e musicali per i giovani. Intanto dalla  Fillea-Cgil nazionale arrivano proposte a tutela degli operai edili coinvolti, loro malgrado, nelle indagini,  attraverso ammortizzatori sociali ad hoc. «È sacrosanto chiudere le attività legate, in qualsiasi modo, alle mafie, ma è altrettanto doveroso salvaguardare i lavoratori che dall'oggi al domani si trovano senza reddito e senza alcuna prospettiva immediata di reimpiego», sottolinea Giorgi.

L'articolo completo nel giornale di oggi

 

È SUCCESSO OGGI...

regione lazio

Regione Lazio, nelle scuole di Roma arriva progetto “Trame Capitale”

Gli autori di libri sulle mafie intervistati dagli studenti. Domande, interrogativi e dubbi sulle grandi storie sulla criminalita' organizzata italiana, sulla memoria e sui protagonisti della lotta alle mafie. E' il progetto messo a...

Al Teatro Olimpico di Roma “C’era una volta un bullo…”

In occasione della "Terza Giornata Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo", il 27 maggio 2017, al Teatro Olimpico di Roma, i ragazzi del CENTRO NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO- BULLI STOP con gli studenti dell’Istituto...

Cinque chili di hashish: un arresto a Pomezia

Prosegue l’azione di contrasto al traffico di droga da parte dei Carabinieri a Roma e Provincia. Dopo il sequestro di ieri, a Tor Vergata, di 40 kg di hashish e marijuana ad opera dei Carabinieri...

Trasporti a Roma, da lunedì viale Romagnoli chiuso: bus deviati

Da lunedi' 29 maggio, a Roma, viale dei Romagnoli sara' chiusa al traffico, in entrambi i sensi di marcia, tra via del Collettore Primario e via Fiorelli per fare spazio a un cantiere. Durante...
Controlli dei Carabinieri

Arrestati tre giovani nei pressi delle scuole di Cave e San Cesareo

I carabinieri della Stazione di Cave e San Cesareo, negli ultimi giorni, hanno svolto dei servizi nei pressi delle scuole superiori e medie, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di droghe leggere,...