Droga al Pigneto, arrestati tre pusher

0
92

Dopo i recenti arresti per droga effettuati nei giorni scorsi, questa notte i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Centro hanno arrestato tre pusher in via del Pigneto.

Gli spacciatori, due cittadini marocchini e uno algerino, tutti di età compresa tra i 25 e i 28 anni e già noti alle forze dell'ordine, sono stati sorpresi a vendere hashish e bloccati dai militari. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire nelle tasche degli spacciatori altra droga e denaro, in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio. I tre pusher, arrestati, saranno processati con rito direttissimo

È SUCCESSO OGGI...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...

Investito tragicamente mentre attraversa la strada, morto

Un uomo di 92 anni è morto questa notte intorno alle 2 all'Umberto I dopo essere stato investito, ieri alle 18, in via Augusto Lupi, in zona Torre Spaccata. L'anziano, investito mentre attraversava la strada...
“Attenzione al basso livello del Tevere”: l'allerta della Capitaneria di Porto

Autorità Tevere a Raggi: «250mila romani a rischio alluvione»

Oltre 250.000 cittadini dell'area metropolitana di Roma sono soggetti a stato di rischio idraulico anche di fronte a piogge, temporali e precipitazioni "non estreme", a causa dell'assenza o carenza di manutenzione per circa 700...

Sanità, Zingaretti: 437 milioni per l’edilizia sanitaria e la ricerca

"Un grande risultato per la Regione Lazio quello raggiunto oggi, grazie all’approvazione da parte del Ministero della Salute dei progetti destinati all’edilizia sanitaria e per la ricerca. Progetti che permetteranno di realizzare gli interventi pianificati...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...