Protesta del Bastogi, è giallo sulle denunce ai manifestanti

0
83

Coda polemica sulla conclusione del blocco di via della Valle dei Fontanili, con i manifestanti residenti nell'ex Bastogi e i poliziotti ciascuno a rivendicare il merito per la riapertura della strada al traffico automobilistico. In un comunicato stampa la questura ha scritto «Liberata dalla polizia strada occupata a Torrevecchia, 30 denunce». Immediata la replica dei manifestanti che affermano che «La protesta è terminata pacificamente quando trovato l’accordo con il Comune abbiamo sgombrato la strada e tolto i cassonetti che avevamo messo a barriera, ripulendo gran parte dell’immondizia che era stata rovesciata». La Questura tuttavia, anche ieri ha riconfermato di aver inviato il comunicato stampa dove si rivendicava lo sgombero della strada e l’identificazione di circa 30 persone «che saranno denunciate per i reati di manifestazione non preavvisata, blocco stradale, violenza privata ed interruzione di pubblico servizio». Un giallo nel giallo, perchè gli stessi manifestanti sono all’oscuro di tutto.

« Molte cose sono state scritte circa quest’ occupazione, la maggior parte infondate. – spiega una giovane ragazza – Hanno detto che addirittura non liberavamo la strada al passaggio dell’ambulanza, ma non è vero». «Vogliono denunciarci perché vogliamo essere regolarizzati? La casa è un diritto inalienabile. Non voglio una casa gratis, non sarebbe giusto, ma voglio pagare il dovuto in base al mio reddito, considerando ovviamente che vivo con 400 euro al mese» spiega un’altra ragazza, giovanissima, «Questo problema è soprattutto del sindaco Alemanno in quanto primo cittadino. Qualche anno fa l’aveva trovato il tempo per venire proprio qui nel residence, e prometterci case più sicure, assistenza e molto altro. Ci ha comprato con una festicciola, si è preso i nostri voti e ora vuole sfrattarci da casa». Ma gli inquilini di Via Valle dei Fontanili non ci stanno, e ieri hanno fatto un’altra riunione del comitato di quartiere per decide nuove iniziative.

Elisa Calcinari 

È SUCCESSO OGGI...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...
Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Barcellona, il cordoglio di Roma: bandiere a mezz’asta in Campidoglio

"Barcellona è un simbolo del cammino europeo verso la conquista dei diritti e delle libertà fondamentali la cui difesa è imperativo per tutti noi e ieri è stata colpita da un ignobile attentato terroristico....
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...