Donna si cosparge di benzina e si getta dal terrazzo

0
54

È ricoverata in gravi condizioni una donna che ieri mattina ha compiuto un gesto estremo lanciandosi dal terrazzo al terzo piano del palazzo in cui vive. Si tratta di una signora di 42 anni residente in uno stabile in via Lazzero Taldi nel quartiere di Torre Angela, che si trova in cura presso il dipartimento di salute mentale per problemi psichici che probabilmente hanno contribuito al concretizzarsi del suo atto.

Secondo quanto appreso, la donna poco prima di gettarsi nel vuoto si era cosparsa interamente il corpo di benzina e ancora non si conosce il motivo che l'ha portata a desistere dal darsi fuoco. Inoltre, la 42enne ha anche esposto degli striscioni contro il presidente del Consiglio, con su scritto: "Berlusconi controlla tutti con il satellitare", che sono stati rimossi all'arrivo della polizia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e tre pattuglie del gruppo VIII della polizia municipale. La donna ora si trova ricoverata in prognosi riservata  al Policlinico di Tor Vergata.  

cinque 

È SUCCESSO OGGI...

Ostia, tour “stupefacenti”: agenzia di viaggi utilizzata come serra

In seguito ad una breve indagine, gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Ostia hanno scoperto che un romano di 48 anni, era solito spacciare nella sua abitazione e così,  si sono...
droga, arresti, cocaina, eroina, hashish, frascati, tor vergata, carabinieri

Castelli Romani, 4 persone arrestate nel fine settimane

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Velletri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrastato dei reati perpetrati soprattutto nelle ore serali e notturne,...
MONTEROTONDO

Roma, controlli nei luoghi della movida: denunce e locali sanzionati

Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale e della Stazione Roma Ponte Milvio, supportati da Carabinieri del N.A.S., del Nucleo Ispettorato del Lavoro e delle unità...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...

Lite tra vicine finisce a colpi di pistola: un arresto

La lite, avvenuta ieri sera in un condominio di via Motta Camastra, al Casilino, sfociata in un tentato omicidio, è nata probabilmente per futili motivi. A scatenare la violenza  banali rancori tra vicini protrattisi...