Val D’Ala e Puzzle accordo raggiunto

0
93

Raggiunta la soluzione per le occupazioni di destra e di sinistra a Montesacro. CasaPound ha lasciato ieri il palazzo in via Val d'Ala, 200 dopo il trasferimento di una dozzina di famiglie dall'occupazione in appartamenti in zona Tor Tre Teste e in altri quartieri periferici della Capitale. «Alla fine di un’occupazione, rimane sempre un po' di amaro in bocca», ha detto Alberto Palladino,  portavoce del movimento di estrema destra, nelle scorse settimane indagato per l'aggressione agli studenti del liceo Nomentano.

Alla sistemazione delle famiglie di Val D'Ala sembra che sia stata data la garanzia di uno spazio politico da individuare tra le proprietà comunali, presumibilmente fuori dal Gra. Inolte, dal Campidoglio si rende noto che anche per lo studentato autogestito Puzzle in via Monte Meta ci sarà una regolarizzazione: «Ci sono stati concessi due piani per lo studentato e lo spazio sociale – commenta Valerio Renzi, uno degli occupanti – per noi si tratta di una vittoria». 

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

Sanità, in arrivo nel Lazio 178 nuovi medici di famiglia

"Posto di lavoro stabile per 178 medici di medicina generale. Questa concreta possibilità è contenuta nel bando pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio lo scorso 27 giugno. Il provvedimento punta a ristabilire il rapporto ottimale...

Rissa e furti dopo Lazio-Spal: identificato un altro tifoso. Daspo di 8 anni

Dovrà restare lontano dai campi di calcio per 8 anni il tifoso arrestato dalla Polizia di Stato domenica sera al termine di Lazio-Spal. Il Questore di Roma, considerato che il tifoso oltre ad essere già conosciuto dalle Forze...

Agente fuori servizio rincorre quattro giovani rapinatori: arrestati

Fondamentale, nell’arresto di tre rapinatori, è stato il ruolo di un agente della Polizia di Stato della Polaria di Ciampino che, libero dal servizio, ha visto quattro ragazzi accerchiare un loro coetaneo e strappargli...
Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...