La dura vita del pendolare

0
102

Un’ora bloccati a Tor Di Valle: ritardi abissali verso il proprio posto di lavoro e pendolari inferociti. È stata di nuovo una giornata da terzo mondo sulla Roma-Lido, la ferrovia che collega il litorale alla Capitale. L’Agenzia della Mobilità ha usato una metafora meteorologica per spiegare i gravi disservizi avvenuti ieri mattina sulla tratta, parlando di “forti perturbazioni”, che hanno provocato una serie di ritardi a catena nella marcia dei treni.

A causare i disagi, un nuovo tentativo di furto delle trecce di rame che garantiscono il funzionamento del segnalamento sulla metropolitana. Anche se agli sfortunati viaggiatori che in quel momento si trovavano sui vagoni bloccati nella stazione alle porte della Capitale, gli addetti ai lavori hanno parlato di un guasto. Nonostante i problemi ai “semafori”, ha sottolineato Atac, il servizio è stato garantito ugualmente anche se con ritardi nella marcia dei convogli e aumento dei tempi di percorrenza.

«Il Comune sta perdendo il controllo della gestione del trasporto su ferro: – tuona Giuseppe Sesa, consigliere del Partito Democratico nel Municipio XIII – l’altro giorno i guasti sulla linea B, ieri la Roma-Lido che per l’ennesima volta lascia a piedi i suoi utenti. I racconti dei pendolari farebbero arrabbiare chiunque. Disagi che inoltre sono avvenuti proprio nell’ora di punta, quando migliaia di cittadini erano diretti ai propri posti di lavoro. Disservizi e guasti a parte siamo molto lontani dagli standard di qualità che una metro come questa dovrebbe garantire: primo tra tutti una maggiore frequenza soprattutto nelle ore di punta, che sarebbe logico portare almeno a sette minuti». «Alle ore 7 siamo arrivati a Tor di Valle e il treno non è più ripartito; – racconta Susanna, giovane universitaria diretta alla Sapienza – dopo ben un quarto d’ora bloccati nei vagoni super-affollati, ci hanno fatto scendere, attraversare i binari a piedi e salire su un altro mezzo. Siamo ripartiti quasi dopo un’ora ».

Valeria Costantini 

È SUCCESSO OGGI...

Al via tavolo per Roma, fuori la protesta dei lavoratori

E' iniziato poco fa al ministero per lo Sviluppo economico il round principale del Tavolo per Roma. Di fronte al ministro Carlo Calenda sono seduti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il sindaco di...

Roma, anziano si smarrisce e viene ritrovato dalla polizia

Sono stati gli agenti in servizio presso la Sezione Sicurezza della Questura, durante un giro di perlustrazione a piedi intorno al perimetro, ad accorgersi che quell’anziano che camminava scalzo su via Quattro Fontane, a...

Roma, controlli antidroga davanti alle scuole: preso un minorenne

Con l’inizio dell’anno scolastico, sono ripresi i servizi antidroga effettuati dalla Polizia di Stato davanti alle scuole. In zona Prati, in particolare, gli agenti del Commissariato di zona, diretto da Domenico Condello, avevano avuto il...

Clonazione delle carte di credito e bancomat, skimmer sofisticato per rubare i dati

Nel corso di una mirata attività preventiva, i carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un cittadino romeno di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, con l’accusa di intercettazione illecita...
Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...