Sindaco e assessori rinviati a giudizio

0
115

Rinvio a giudizio per il sindaco di Bracciano Giuliano Sala e per gli assessori al Bilancio Liberato Cavini e all’Urbanistica Maurizio Capparella. Nel processo fissato il 27 novembre dovranno rispondere dell’accusa di abuso d’ufficio. Cavini, anche di “tentata concussione”. L’altro pomeriggio  presso il Tribunale di Civitavecchia c’è stata l’udienza preliminare nella quale sono stati ascoltati gli avvocati della difesa e il legale del privato che ha sporto denuncia  per la pratica urbanistica tenuta in sospeso da sei anni, riguardante la richiesta di costruire in un’area di 18mila metri quadrati.  La richiesta di rinvio a giudizio è stata avanzata dal pubblico ministero nel novembre 2010 nei confronti di otto persone tra amministratori e tecnici del Comune. Il giudice ha ritenuto di prosciogliere dalle accuse il segretario generale e i quattro tecnici coinvolti nella chiusura delle indagini preliminari, ma ha rinviato a giudizio il sindaco di Bracciano Giuliano Sala,  l’assessore al Bilancio Liberato Cavini, e l’assessore all’Urbanistica Maurizio Capparella.  Immediata la nota dell’Amministrazione comunale di Bracciano che si dice «serena e fiduciosa  nell’operato della Magistratura, nella certezza che il dibattimento offrirà la possibilità al sindaco e agli assessori coinvolti di dimostrare la correttezza dei propri comportamenti». 

La vicenda risale al  2007 per una concessione edilizia mai rilasciata dal Comune al denunciante. In particolare, il sindaco Sala e l’assessore Capparella sono stati rinviati a giudizio perché, secondo l’accusa, nell’ottobre 2008 avrebbero inviato al privato cittadino e al suo avvocato una lettera per indicare il percorso urbanistico da seguire al fine di risolvere una annosa questione  che si protraeva fin dal 2005. Meno leggera la posizione di Cavini che sempre secondo l’accusa  nel gennaio 2007, avrebbe offerto al cittadino la possibilità di risolvere la pratica qualora, in qualità di professionista, gli venisse affidato un incarico. 

 Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

Cucchi, Ilaria: «8 anni fa l’arresto, si devono vergognare in tanti»

"Oggi, adesso. 8 anni fa arrestavano Stefano Cucchi". Lo scrive su facebook Ilaria Cucchi ricordando il fermo del fratello avvenuto nella notte tra il 15 e 16 ottobre 2009. "Dedico questi momenti a coloro che...

“Tavolino selvaggio” in centro, multe per 148mila euro a 6 ristoranti

Offensiva della Polizia Locale di Roma Capitale e Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina contro il cosiddetto fenomeno “tavolino selvaggio” con un’operazione di controllo finalizzata alla verifica del rispetto degli spazi...
As Roma-Real Champions League

As Roma, arriva il referto delle analisi per Manolas

Dopo l'infortunio che lo ha costretto a uscire dal campo nella sfida contro il Napoli di sabato, Kostantinos Manolas è stato oggi sottoposto a controlli clinico-strumentali che hanno messo in evidenza la presenza di...

Shoah, Zingaretti scopre la targa per Giacomo De Benedetti

Scoperta la targa commemorativa dedicata allo scrittore e saggista Giacomo Debenedetti sulla casa di Via del Governo Vecchio 78 (in cui visse dal 1952 al 1967). All'inaugurazione, organizzata dal Comune di Roma, hanno preso...
Ss Lazio, Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi

Ss Lazio, il mese della verità per Simone Inzaghi

La Lazio è diventata grande. Il successo dei ragazzi di Inzaghi all'Allianz Stadium contro la Juventus ha permesso ai capitolini di agguantare proprio i bianconeri al terzo posto. Una vittoria che mancava contro i...