240 falsi collaboratori a progetto

0
48

Il comando provinciale della guardia di finanza di Roma ha smascherato false collaborazioni a progetto che venivano rese nei confronti di un’azienda di Albano, che a sua volta forniva servizi di “call center” a numerose società operanti nel settore della telefonia, della gestione di linee internet, nonché nel campo della fornitura di energia elettrica a livello nazionale. I finanzieri della sezione operativa della compagnia di Velletri hanno rilevato l’utilizzo improprio di oltre 240 lavoratori irregolari che, simulatamente inquadrati come “collaboratori a progetto”, rendevano prestazioni connotate da un saldo vincolo di subordinazione, configurando un vero e proprio rapporto di lavoro dipendente. Con questo meccanismo l’impresa ha risparmiato ingenti somme di denaro. Si tratta di oltre 300 mila euro di ritenute Irpef non operate sui salari dei dipendenti e non versate nelle casse dell’Erario.

Le investigazioni svolte hanno fatto emergere un vero e proprio sistema evasivo gestito con un “network” operante a livello nazionale. Al vertice della struttura c’era una società gestita da L.M. 48 anni, di Velletri, che si è avvalso di più di 20 cooperative (delle quali era anche amministratore di fatto), per certificare dei costi di gestione privi dei requisiti di legge.  Le fiamme gialle hanno potuto constatare complessivamente circa 5 milioni di euro di costi indeducibili, oltre 3 milioni di Iva dovuta o non versata e denunciare alla Procura della Repubblica di Velletri 13 soggetti responsabili, a vario titolo, di reati fiscali. 

È SUCCESSO OGGI...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...

Guidonia, Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico

Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico di Guidonia Montecelio. L’annuncio ufficiale è arrivato  dal segretario cittadino Mario Lomuscio al termine dello scrutinio risultano 1.494 cittadini iscritti all’albo degli elettori su...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Arrestata a Roma borseggiatrice “da record”

I Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale hanno arrestato per la 44esima volta una donna di 25 anni, di origini slave, domiciliata nel campo nomadi di via Pontina, all’opera, facendo anche da tutor ad...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...