Mitreo di Marino in pericolo

0
96

Il Mitreo di Marino, antico santuario sotterraneo dedicato al culto del dio Mitra, potrebbe essere in pericolo. A denunciarlo è stato dapprima l’archeologo Salvatore Settis su “Il Sole 24Ore”; allarme poi confermato dal consigliere comunale Onorati, che già nel 2004 da sindaco acquisì l’area privata utile per consentire l’accesso e l’inizio dei lavori di bonifica dell’ambiente e di recupero dell’affresco.

Sulla rappresentazione tauroctonica (una delle meglio conservate al mondo) sembra dunque incombere l’ombra dell'edilizia: «A febbraio 2003 – spiega Onorati – Palazzo Colonna aveva rilasciato un permesso per costruire e oggi la società reclama il diritto di edificare una palazzina di 5 piani su una strada che sovrasta il Mitreo». Il progetto edificatorio prevede un profondo sbancamento da via del Granaio alla sottostante via del Montano, lungo la dorsale collinare che scende fino a via della stazione. «La società interessata – continua – già fatta oggetto di un fermo lavori da parte della Soprintendenza per 30 giorni, ha proceduto alla demolizione parziale di alcuni resti medievali in superficie: un tratto delle mura del castello e abitazioni coeve in tufelli di peperino». E anche per il Mitreo non sarebbe da escludere un destino simile: «Il progetto prevede il piano di ingresso alla palazzina a circa 7 metri sopra la volta della cisterna mitraica: è dato pensare – dice Onorati – che le fondamenta del fabbricato potrebbero scendere ancora più in profondità, intaccando il monumento nella sua integrità con danni irreparabili, causati dalle operazioni di scavo».
 
Per il consigliere bisogna agire e subito: «È opportuno che l’Amministrazione revochi la concessione edificatoria all'azienda in questione, già nota per un altro discutibile intervento edilizio bloccato, come sembra, da un sequestro giudiziario sulla stessa via del Granaio». Il Comune di Marino, sollecitato, si è subito attivato tramite l’assessore all’Urbanistica Bartoloni, che dopo la segnalazione dello stesso Onorati, ha effettuato molteplici sopralluoghi nell’area interessata: «Ho preso contatti con gli enti preposti, in primis la Sopraintendenza – rassicura -. Faremo il necessario per salvare un’opera a cuore a tutti i cittadini. Ogni ipotesi è aperta».
 
Marco Montini

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...