E Caradonna riparte dall’ Idv

0
79

Il presidente del Municipio V Ivano Caradonna ha nominato un nuovo assessore della sua giunta: Andrea Callea dell’Italia dei valori. Callea, che già aveva ricoperto tale ruolo nelle precedenti formazioni del mini esecutivo, sostituisce il dimissionario Antonio Medici di Sinistra ecologia e libertà e, la prossima settimana, riceverà le nuove deleghe assieme agli altri assessori.

L’ultimatum del Pd della settimana scorsa e i richiami alla responsabilità dello stesso presidente sembrano dunque aver sortito il proprio effetto. Il reintegro di Callea nella nuova squadra di governo determina infatti anche il tanto agognato ricompattamento della maggioranza, come spiega il capogruppo dell’Idv in Consiglio, Francesco Paolo Pantano: «Il nostro gruppo ha sempre fatto parte del centrosinistra e non si è mai apertamente collocato all’opposizione. E’ chiaro che la nomina di Callea, esonerato mesi fa per questioni politiche, è per noi motivo di soddisfazione».

Sembra dunque delinearsi una prima ricomposizione della crisi politica che da un anno colpisce il V.  Col reintegro dell’Idv infatti, la maggioranza si attesta in Consiglio a quattordici seggi su venticinque. Una ricomposizione che si regge sul filo di lana e che non include Sinistra ecologia e libertà. Ieri annuncia infatti l’abbandono dellla Maggioranza anche Fabrizio Donati che segue a ruota l’assessore Medici che era uscito alcuni giorni fa: «Troppi accordi sotto banco tra centrodestra e centrosinistra – dichiara il consigliere – gli equilibri della maggioranza sono cambiati. Caradonna abbia il coraggio di presentarsi in consiglio municipale e chieda la fiducia». Mentre Gianluca Peciola, consigliere provinciale di Sel dichiara: l'esperienza della giunta del quinto dimostra che con l'Api non si può governare né ora né in previsione delle comunali del 2013». 

 Vincenzo Nastasi

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, ok dalla Giunta al Piano Cimiteri 2017-2021

Un programma d’investimenti serio per valorizzare il patrimonio storico-artistico, monumentale e ambientale dei cimiteri capitolini, attraverso progetti e interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione a breve, medio e lungo termine, con l’obiettivo di...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Welfare, Regione Lazio: 162 mln per nuova programmazione servizi

La Giunta Zingaretti ha approvato la delibera annuale di programmazione degli stanziamenti per il sistema regionale dei servizi sociali. Ammontano a 162,3 milioni le risorse complessivamente assegnate ai distretti socio-sanitari del Lazio per l'attuazione...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Sere d’incanto ai Castelli Romani

Un weekend all’insegna del relax, e con proposte soprattutto serali, come nella migliore tradizione dell’estate castellana. Meno “fitte” del solito ma alta qualità, ed accessibilità, le visite targate “Cose Mai Viste”. Domenica mattina 20 agosto...