Istituto Leone, riapertura a rischio

0
90

Meno quattro collaboratori scolastici e un assistente amministrativo. Questi i tagli “di diritto” decretati all'Istituto Comprensivo “Leone XIII”, che si sono abbattuti come una scure sui comuni di Carpineto Romano, Montelanico e Gorga. Una scuola che conta otto plessi diversi più un nono composto da uffici di segreteria. Per il ministro dell'Istruzione Gelmini dodici unità bastano a sufficienza per coprire tutti i turni di lavoro. Non la pensano proprio così il dirigente scolastico locale e il sindaco di Carpineto Romano, Quirino Briganti, decisi a portare avanti una battaglia per la tutela di insegnanti e alunni.

«Con la situazione prospettata è praticamente impossibile garantire l'apertura dell'Istituto – si legge in una lettera del sindaco inviata all'Ufficio Scolastico Regionale. Chiediamo il ripristino del numero di collaboratori e assistenti. I comuni di Carpineto Romano, Montelanico e Gorga distano tra loro 23 chilometri e questo rende complesso poter garantire l'apertura e la chiusura regolare dei plessi in caso di assenza del personale». Una situazione quella sui Monti Lepini aggravata anche dalle future previsioni dell'utenza scolastica. A Carpineto Romano, per esempio, è prevista l'apertura di una sezione primavera e a breve potrebbe esserci un aumento delle domande anche nella scuola primaria.

C'è inoltre un problema di gestione delle risorse interne. A Montelanico e Gorga scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado sono organizzate su due plessi distinti e separati.  Per ora siamo ancora nel campo delle ipotesi, ma c'è pessimismo sull'accoglimento del ricorso. La situazione di Carpineto non è infatti l'unica nel territorio provinciale. Tra i casi più eclatanti ci sono il liceo scientifico Majorana di Guidonia e la scuola primaria di Palestrina dove Amministrazione comunale e direzione scolastica sono fianco a fianco contro i tagli annunciati. 

 Carmine Seta

È SUCCESSO OGGI...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...

Lite tra vicine finisce a colpi di pistola: un arresto

La lite, avvenuta ieri sera in un condominio di via Motta Camastra, al Casilino, sfociata in un tentato omicidio, è nata probabilmente per futili motivi. A scatenare la violenza  banali rancori tra vicini protrattisi...
droga, arresti, cocaina, eroina, hashish, frascati, tor vergata, carabinieri

Castelli Romani, 4 persone arrestate nel fine settimane

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Velletri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrastato dei reati perpetrati soprattutto nelle ore serali e notturne,...
MONTEROTONDO

Roma, controlli nei luoghi della movida: denunce e locali sanzionati

Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale e della Stazione Roma Ponte Milvio, supportati da Carabinieri del N.A.S., del Nucleo Ispettorato del Lavoro e delle unità...

Violento scontro a Roma su via Cristoforo Colombo: traffico in tilt

Bruttisimo incidente stradale su via Cristoforo Colombo in direzione Ostia. Due le moto coinvolte. Il sinistro, secondo le prime ricostruzioni, si è verificato sulla carreggiata centrale all'altezza di via di Acilia, che è momentaneamente chiusa in...