Stalker rifiutato, punta coltello contro ex moglie

0
83

Ha afferrato un coltello da cucina puntandolo alla gola della ex moglie minacciandola di morte qualora non si fosse convinta a tornare con lui. Questo l’epilogo degli atteggiamenti molesti e minacciosi, tipici dello stalking, che da qualche tempo aveva assunto un uomo, romano di 52 anni, dopo che era stato lasciato dalla consorte e arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

I due convivevano ancora nonostante la separazione ma lo stalker non si era rassegnato alla fine della storia d’amore, così intorno alle 23 di ieri si è rifatto vivo presso l’abitazione di via Prospero Farinacci. Le grida della donna hanno fatto preoccupare un vicino di casa che ha contattato il «112» facendo accorrere le forze dell’ordine poco dopo. Ora l’uomo si trova nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...