La rinascita della piscina mondiale

0
123

La piscina mondiale rinasce. Dopo i molti solleciti della stampa locale e l’interessamento concreto di alcuni politici, la piscina realizzata ad Anzio in occasione dei mondiali di nuoto del 2009 trova finalmente una via d’uscita allo stato di abbandono in cui era stata relegata. Al terzo bando di gara finalmente la Provincia di Roma è riuscita a trovare una soluzione idonea per la gestione della struttura. L’ultimo bando se lo è aggiudicato l’associazione sportiva di arti da combattimento Eroica fight club di Anzio, che gestirà l’impianto per i prossimi sei anni (con possibilità di rinnovo per i successivi sei).

Una lunga gestazione quella dei bandi provinciali, con il primo che era stato annullato per mancanza di offerte, mentre il secondo venne vinto dalla Polisportiva nuoto di Anzio per poi essere revocato a causa di una palese incompatibilità nel progetto gestionale. L’associazione Eroica fight club, nota per i successi conseguiti dai suoi atleti anche a livello internazionale, si sta già interessando dei lavori di pulizia della vasca e della bonifica dell’area circostante. Da queste colonne era stato già ampiamente denunciato lo stato di degrado della zona, che negli ultimi tempi aveva fatto segnare anche incresciosi episodi di vandalismo.

Per fortuna la vicenda ha avuto un epilogo positivo, con l’associazione sportiva che conta nel giro di poche settimane di aprire l’impianto al pubblico. Evento che non si registra ormai da molti mesi, l’unica eccezione fu rappresentata dal breve periodo in cui la Pallanuoto Anzio usufruì della piscina per alcuni allenamenti. Dopo la felice chiusura della vicenda ora la città anziate si prepara ad avere un impianto di primo ordine, al quale presto si dovrebbe aggiungere anche il nuovo palazzetto dello sport. Anche se non si può ancora fornire con precisione la data di inaugurazione, c’è comunque da rimarcare che i lavori vanno avanti e che la struttura verrà intitolata alla memoria dell’indimenticato Giulio Rinaldi. L’atleta recentemente scomparso che per primo ha portato il nome di Anzio alla ribalta internazionale.

Marcello Bartoli 

È SUCCESSO OGGI...

roma

La truffa dei finti poliziotti: un altro caso a Roma

Con tanto di lampeggiante blu sul tettino, in piena notte, fermavano le auto in transito a Tor Bella Monaca e, spacciandosi per poliziotti, fingevano di effettuare dei controlli,  depredando le persone dei loro averi. Quando sono...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...
acea

Acea, eletto nuovo cda: Lanzalone presidente

L'assemblea degli azionisti di Acea ha nominato il nuovo Cda dell'azienda, a 9 componenti, per il prossimo triennio. Per la lista del Campidoglio, che possiede il 51% delle azioni, sono stati eletti Luca Lanzalone...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...
regione lazio

Dopo 18 anni il nuovo piano sociale regionale 2017/19

Dopo 18 anni è stato presentato oggi alla Regione il piano sociale regionale per il triennio 2017-2019: uno strumento per rafforzare l’impegno per contrastare le disuguaglianze sociali e la povertà, e per garantire un...