Stalking, ammonito continuava a minacciare la ex: arrestato

0
38

Minacce per telefono e via sms, appostamenti sotto l’abitazione e pedinamenti. Ne aveva studiato le abitudini, aspettandola all’uscita di casa e sul luogo di lavoro, avvicinandola, intimorendola e minacciandola. Una storia sentimentale che si era trasformata in una vera e propria persecuzione.

Per questo una donna quarantenne era stata costretta a cambiare le proprie abitudini. L’uomo aveva iniziato a perseguitarla con continui messaggi di minacce sul cellulare, poi, non soddisfatto, aveva iniziato ad appostarsi sotto casa della donna e sul luogo di lavoro, seguendo tutti i suoi spostamenti. Con il passare del tempo il comportamento dell’uomo era divenuto sempre più incalzante. La donna, ormai esausta aveva deciso di denunciarlo alla Polizia. Il 10 giugno scorso il Questore di Roma aveva emesso il provvedimento di ammonimento nei confronti dell’uomo, intimandolo a cessare da qualsiasi comportamento persecutorio.

Ma l’uomo non si è arreso e ieri mattina ha aspettato che la ex compagna uscisse di casa per seguirla a bordo della sua autovettura. La donna, appena si è resa conto di essere pedinata, ha tentato di depistare il suo inseguitore cambiando più volte strada, ma senza alcun risultato: dopo aver percorso diversi chilometri aveva ancora l’uomo alle “costole”. A quel punto, la donna, in forte stato di agitazione, ha chiamato il 113 chiedendo aiuto. Gli agenti del Commissariato Primavalle hanno intercettato l’auto con a bordo la donna seguita da quella dello stalker, all’altezza di via Casal di Marmo. Gli agenti hanno subito intimato all’uomo di fermarsi ed hanno soccorso la donna, riuscendo a calmarla.

Alla richiesta di spiegazioni perché stesse seguendo la donna, l’uomo ha negato, sostenendo che aveva notato che l’autovettura in marcia davanti a lui era quella della ex compagna, ma il fatto che percorressero le stesse strade era solo una pura casualità. Ma la sua versione non ha convinto gli agenti e C.S., romano di 40 anni, è stato arrestato per stalking.

È SUCCESSO OGGI...

La corsa all'interno della gara nazionale ciclistica "La garibaldina" Roberto Pierimarchi

Vigili del fuoco in bici in memoria di Roberto Pierimarchi

Un memorial, il primo, in ricordo di Roberto Pierimarchi. Uno di quegli eroi silenziosi che, senza tanti clamori, mettono quotidianamente a repentaglio la propria vita per proteggere quella altrui. Roberto, capo squadra del distaccamento...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...
tuscolano

Crolla terrazzo di un palazzo al Tuscolano: grave un uomo

Dramma al Tuscolano, questa domenica mattina. Il terrazzo di un palazzo è improvvisamente crollato. Un uomo che stava stendendo i panni ad asciugare al sole è rimasto gravemente ferito. L'episodio è accaduto in via...
roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...