Ostia, per difendere il suo cane spara pallini contro case vicine: denunciato

0
66

Ha pensato di fare giustizia da solo al suo pastore tedesco Whisky, isultato – a suo dire – dai vicini perchè abbaiava sul terrazzo e bersaglio anche del lancio di alcuni sassi. Così l'uomo, un 39enne impiegato in una ditta di autonoleggio e iscritto al poligono di tiro, ha iniziato negli ultimi giorni a sparare, con una pistola a gas e una mazzafionda, pallini in piombo e in ceramica contro alcuni appartamenti dei palazzi di fronte.

E' accaduto a Ostia. Sbalordite e impaurite le famiglie "colpite" che, in alcuni casi, erano in terrazzo a cenare quando sono state "bersagliate" e si sono dovute rifugiare all'interno delle abitazioni. I colpi fortunatamente non hanno ferito nessuno, ma hanno rotto serrande e finestre di quattro o cinque appartamenti. Le vittime hanno presentato diversi esposti negli ultimi giorni portando anche le biglie che erano state sparate. Gli agenti del commissariato di Ostia, diretti da Antonio Franco, sono entrati stamattina nell'abitazione del 39enne M.R., e hanno sequestrato pistole a gas, coltelli, mazzafionda e pallini.

L'uomo ha ammesso di essere responsabile e si è giustificato dicendo che qualcuno aveva lanciato sassi contro al suo cane perchè abbaiava sul terrazzo. L'uomo, che in passato era già stato denunciato anche dalla madre per lesioni, minacce e aveva a suo carico un divieto a detenere armi, è stato nuovamente denunciato per danneggiamento, minacce e violazione della legge sulle armi.

È SUCCESSO OGGI...

Intervista a Bersani: «Pisapia è in grado di unire. Dialoghiamo con il Pd ma...

Perluigi Bersani non crede ai sondaggi che danno Mdp Articolo Uno con qualche punto percentuale nella tombola elettorale, non ci crede perché rimane convinto che le varie forze della sinistra del Pd, unite, possono...
OLIMPIADI

Campidoglio, Piccolo (PD): “Raggi manda in soffitta la diminuzione dei costi della politica”

“La Raggi dopo l’approvazione dell’assestamento di bilancio ha dichiarato: ‘Siamo un po' compressi perché le precedenti amministrazioni non hanno fatto un buon lavoro’. Siamo al solito disco rotto su ‘la colpa è degli altri’...

La scherma del Lazio per la rinascita del Porto di Roma

Una stoccata per la legalità e per contribuire alla “rinascita” del Porto Turistico di Roma un anno dopo il sequestro scaturito da un’inchiesta contro la criminalità organizzata. La Federazione Italiana Scherma, attraverso il Comitato...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...
civitavecchia

Chiede il pizzo alla titolare di un negozio, ma i carabinieri sono appostati e...

Si è presentato come al solito spavaldo e sicuro di non essere visto a riscuotere il pizzo dalla sua vittima, ma ad attenderlo c’erano anche i carabinieri che durante lo scambio del denaro, lo...