Stalking, lasciata da amante perseguitava lui e la moglie: arrestata trans

0
87

I Carabinieri della Stazione Fidene hanno arrestato un 32enne, transessuale, originario della provincia di Roma, per atti persecutori nei confronti di una coppia di coniugi.

Tutto è iniziato circa quattro anni fa quando il 32enne ha cominciato una relazione con un 46enne romano, sposato con una donna di 37 anni. All’inizio il rapporto extra-coniugale andava bene a entrambi. Dopo un po' di tempo l’uomo sposato ha però deciso di interrompere. Questa presa di posizione ha spiazzato la trans innamorata del suo amico sposato. Da qui sono iniziate le minacce telefoniche, sms minatori ed altri atti persecutori, nei confronti dei due coniugi a cui il transessuale ha reso la vita quotidiana insopportabile. Per tale motivo la coppia aveva presentato svariate denunce nei confronti del loro persecutore che in un caso aveva anche tentato di investirli con l’auto.

L’ultimo episodio risale a ieri pomeriggio quando la coppia, dopo aver notato lo stalker fermo davanti alla loro abitazione, nel quartiere Fidene, ha chiesto l’intervento dei Carabinieri. Giunti immediatamente sul posto, i militari, hanno identificato la transessuale e la hanno arrestata e portata in caserma. A fronte dei precedenti episodi denunciati dalle vittime, l’Autorità Giudiziaria ha disposto che fosse associata al carcere di Regina Coeli, in attesa del processo.

È SUCCESSO OGGI...

Concorsone, comitato vincitori: «Insufficienti 385 assunzioni»

"Siamo assolutamente delusi dal piano assunzionale diffuso ieri attraverso una nota stampa dall`amministrazione Capitolina. Sono del tutto insufficienti le 385 assunzioni previste per il 2017, così resteranno ancora in attesa ben 162 vincitori di...

Adr, tutto pronto per “Giocajazz”: a Fiumicino con tre nuovi appuntamenti a misura di...

Prende il via domani la nuova programmazione di concerti e spettacoli jazz ideata da Aeroporti di Roma - in collaborazione con Fondazione Musica per Roma - per intrattenere i passeggeri, in particolare modo famiglie...

Atac, assicurata attività di sorveglianza nelle stazioni della metropolitana

In relazione a notizie di stampa che paventano l'interruzione del servizio di sorveglianza svolto dalle unità cinofile in alcune stazioni metro, Atac precisa che questo ​è solo uno degli strumenti impiegati quotidianamente dalla Security...

Roma, uccise la madre soffocandola con un cuscino: pm chiede 30 anni al figlio

Trenta anni di reclusione con rito abbreviato. E' la condanna chiesta dalla procura di Roma per Lorenzo Borghi, il ventiquattrenne accusato dell'omicidio volontario di sua madre. La richiesta è stata avanzata dal pm Vittoria...

Danneggia più volte chiesa, arrestato nigeriano a Roma

Resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e continuato. Sono i reati contestati dalla Polizia di Stato a un 31enne nigeriano che con le sue intemperanze ha costretto gli agenti a intervenire...