Fiumicino, prese con 4 kg di coca nello stomaco: arrestate 3 nigeriane

0
64

Confezionata in ovuli, trasportavano cocaina purissima nello stomaco. I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, in collaborazione con il personale dello S.V.A.D. (Servizio Vigilanza Antifrode Doganale), impiegato nello scalo aeroportuale di Fiumicino, hanno arrestato tre cittadine nigeriane, di 21, 24 e 30 anni, con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti in concorso.

Le giovani donne, giunte il 25 agosto scorso con un volo proveniente da Amsterdam (Olanda), hanno tentato di confondersi in modo impacciato tra i passeggeri in transito. I militari insospettiti dal loro atteggiamento e dai frequenti viaggi che risultavano sui passaporti, hanno approfondito gli accertamenti. Accompagnate presso l’ospedale è emerso che ognuna di loro aveva ingerito un elevato numero di ovuli. Dai 267 involucri sono stati recuperati e sequestrati quasi 4 chilogrammi di cocaina purissima. Le donne sono state poi associati al carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...