Vespa, domani primo raduno nella Capitale

0
21

Prenderà il via domani 2 settembre a Roma, zona Casalotti, la tre giorni del 1° raduno internazionale Vespa “Città di Roma” organizzato dal Vespa Club Tempo di Moto in occasione del suo decennale e in concomitanza con l’anno in cui si celebrano i 150 anni dell’Unità d’Italia, che viene festeggiato con un percorso per le vie della città e che toccherà alcuni dei suoi luoghi simbolo. Nella città eterna che per la prima volta nella storia accoglie gli appassionati della Vespa per un raduno internazionale, arriveranno vespisti da tutt’Italia e delegazioni da Francia, Svizzera, Austria e San Marino, oltre al Presidente del Vespa World Club, per tre giorni all’insegna della cultura e del divertimento sotto il segno del mito Vespa.

Un’occasione per gli appassionati che potranno partecipare con la loro Vespa a una parata di oltre 600 Vespa che prenderà il via sabato 3 settembre alle ore 10.45 dal Vespa Village in via di Casalotti 91. La prima tappa sarà il Gianicolo alle ore 12.00 per l’omaggio a Giuseppe Garibaldi, da lì il corteo ripartirà alle ore 13.30 per sfilare nelle vie del centro di Roma.

Per celebrare la Vespa, per ricordare gli anni della Dolce Vita o per un aperitivo culturale, al Vespa Village (via di Casalotti 91) esposta in una mostra potrete osservare da vicino la mitica Vespa verde metallizzato del 1952 immortalata nel film “Vacanze romane” e ammirare altri preziosi e rari veicoli d’epoca, come la Vespa 98 – la prima uscita dalle officine Piaggio con il nome Vespa – o la Vespa a pedali, la Vespa U, alcune introvabili Ape, oltre alla 600 multipla e a oggetti, quadri, manifesti, ricordi che hanno fatto della Vespa, degli anni ’50, ’60 – e non solo – un’icona di stile e lo scooter più desiderato al mondo. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Roma, della Provincia di Roma e del Consiglio Regionale del Lazio.