Rivoluzione viabilità, dalla Provincia 50 mln

0
109

Sopralluogo del presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e dell' assessore alla Viabilità e Infrastrutture, Marco Vincenzi, nei cantieri del "Nodo di Ponte Lucano", a Tivoli, e della "Nomentana bis", a Fonte Nuova, due interventi che prevedono un investimento complessivo di circa 50 milioni di euro. Per Zingaretti, che ha annunciato un nuovo sopralluogo prima del periodo natalizio, «non è possibile che le uniche strade importanti siano quelle fatte dai romani:  la residenzialità è cambiata e occorre investire per rendere più civile la qualità della vita e l'entrata e l'uscita da Roma».

Il presidente della Provincia di Roma si sofferma soprattutto sulla Nomentana bis: «E' un' opera storica, una tra le più importanti realizzate negli ultimi 50 anni a Roma». Con il progetto "Nodo di Ponte Lucano", l'Amministrazione provinciale è impegnata nella costruzione di un complesso sistema di svincoli e nuove rotatorie tra la Tiburtina e la strada provinciale Maremmana inferiore, nei quartieri di Villa Adriana e Villanova di Guidonia. In particolare, verrà realizzato un nuovo tratto stradale tra la Tiburtina e la Maremmana inferiore, un ponte sul fiume Aniene lungo circa 300 metri, uno svincolo a livelli sfalsati, predisposto per la futura viabilità a 4 corsie della stessa Tiburtina, tre nuove rotatorie e una pista ciclabile.

L' intervento, finanziato dalla Provincia di Roma con circa 25 milioni di euro, consentirà ai residenti dell' area tiburtina e della Sabina Romana, un bacino demografico superiore a 300mila abitanti, di raggiungere velocemente l' autostrada A24 Roma-L' Aquila, evitando i quotidiani ingorghi in prossimità dei centri abitati di Villa Adriana e Villanova di Guidonia. Iniziata nel 2010, la conclusione dell' opera e' prevista nel 2013. L' altro cantiere visitato è quello della Nomentana bis, a Fonte Nuova, la nuova arteria stradale lunga circa 4 km destinata a decongestionare le localita' di Tor Lupara, Parco Azzurro, Colleverde e S. Lucia.

La strada, finanziata con circa 25 milioni, inizia in corrispondenza della rotatoria di innesto sulla Bretella Nomentana-Centrale del Latte (in localita' Capobianco) e termina in via Manzoni, all' inizio del centro abitato di Fonte Nuova. La conclusione dei lavori è prevista per il 2012. L' Amministrazione provinciale, inoltre, ha promosso la costruzione della bretellina Nomentana bis-Centrale del Latte, finanziata con altri 6,8 milioni di euro circa, per evitare l' incrocio a raso tra Nomentana bis e Palombarese. Il prossimo 28 settembre è prevista la conferenza dei servizi per l' approvazione del progetto. 

È SUCCESSO OGGI...

Il pusher cambio casa: preso insospettabile a Valmontone

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sulla prevenzione e la repressione del fenomeno dello spaccio di droga. I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 55enne italiano, disoccupato e con precedenti,...

Tivoli, arrivano 13 milioni per il restauro del santuario di Ercole Vincitore

13 milioni di euro per il Santuario di Ercole Vincitore e per la realizzazione di un auditorium e di un parcheggio multipiano nel complesso della ex cartiera Amicucci. I fondi sono stati stanziati dal...

Fiumicino Film Festival, tutti i premi della prima edizione

Si è conclusa la prima edizione del Fiumicino Film Festival, kermesse dedicata ai film di viaggio che si è tenuta nella cittadina del litorale laziale dal 22 al 24 settembre, con la direzione del produttore Giampietro...
Sergio Pirozzi Amatrice

Terremoto, Pirozzi in procura a Rieti per i fondi degli sms

"Al Procuratore ho ribadito quanto ho già detto nei giorni scorsi". A dirlo è il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, uscendo dalla Procura di Rieti dove nel primo pomeriggio è stato ascoltato quale persona informata dei...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.