Ostiense, evacuati uffici prefettura per falso allarme bomba

0
66

È stato un falso allarme bomba a far scattare questa mattina le verifiche dei carabinieri, con il supporto del nucleo cinofili carabinieri, all'interno del palazzo degli uffici della Prefettura, in via Ostiense131, a Roma.

Il call center di Aequa Roma Spa, società che svolge attività per il controllo e l'accertamento delle entrate capitoline, aveva infatti ricevuto, intorno alle 10.30, una telefonata anonima in cui si riferiva la presenza di un ordigno negli uffici della stessa società. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia Garbatella che hanno evacuato gli impiegati dello stabile e avviato le indagini.

Al termine dell'ispezione non è stato trovato alcun ordigno e le persone che erano state evacuate da due dei piani della struttura sono state fatte rientrare.

È SUCCESSO OGGI...

farmaco

Pomezia, le farmacie comunali si rinnovano: giovedì l’inaugurazione in via Virgilio

Un programma di rinnovamento per le farmacie comunali: locali ristrutturati con un look completamente nuovo. Si parte dalla farmacia di via Virgilio che sarà inaugurata giovedì 1 giugno alle ore 11.00.   “Un progetto di rilancio...

Teneva una serra di marijuana in cantina

I Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno arrestato un cittadino romano di 35enne con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. Ieri notte, una pattuglia dei Carabinieri è entrata in uno stabile di via...

Incendio nella notte, palazzina di 7 piani a fuoco

Incendio nella notte in un appartamento in una palazzina di sette piani a Roma, nel quartiere Tuscolano. I vigili del fuoco sono intervenuti alle ore 4.15 in via Lucio Mummio 7, come riportato da ilmessaggero.it,...

Scuola materna ed elementare IC Fabrizio De Andrè di Santa Palomba, al via i...

Partiranno giovedì 1 giugno prossimo i lavori di recupero e messa in sicurezza della palestra del complesso scolastico di via Ardeatina a Santa Palomba. Dopo la riqualificazione del giardino esterno e l’impermeabilizzazione del tetto...

Minaccia la madre con un coltello: voleva soldi per comprare droga

Gli agenti del commissariato di Albano sono intervenuti in via delle Cerquete, ad Ariccia, dove un 19enne di Genzano si è reso responsabile del reato di estorsione nei confronti della propria madre. Tossicodipendente, il ragazzo ha...