Una valanga di cartoline in arrivo al Campidoglio

0
20

Avvio positivo per “Un invito al sindaco”, l'iniziativa organizzata dal comitato No Pup Fermi per dare spazio alla protesta di chi è contrario al progetto del parcheggio interrato che dovrebbe sorgere proprio in via Fermi. Soddisfatto il comitato organizzatore della risposta della comunità, residenti e non, alla proposta: martedì, primo giorno della campagna, sono state distribuite circa 150 cartoline in un paio d'ore. E già nella mattinata di ieri il totale oltrepassava le 200. Insomma, la voglia di farsi ascoltare dal sindaco è tanta. «Per non contare le richieste pervenute per e-mail che fanno presagire un ulteriore aumento – ha dichiarato Riccardo Micheli, presidente del No Pup Fermi – Ricordo che sabato il nostro comitato sarà presente in piazza Fermi dalle 10 alle 19. E pensiamo, visto l'andamento, di spostare la quota prefissata da 1.000 a 2.000».

Si tratta di una raccolta di adesioni un po' speciale, che si articola non mettendo una firma, ma compilando un'apposita cartolina, il cui testo invita Alemanno a recarsi sul luogo per ammirare gli alberi che troneggiano al centro della strada, prima che vengano espiantati per dare inizio ai lavori. Le cartoline sono disponibili presso alcuni negozi della via e dintorni: Kaspita.it in Viale Luca Valerio 45, Neg. di Rossi L. in Via Fermi 58, Glamour Cafè in via Fermi 82 e Carrozzeria Fermi in Via Fermi 152. Una volta raggiunta la quota di 1.000 cartoline, il No Pup Fermi le spedirà in blocco al Campidoglio. 

 Francesca Bastianelli