A24: ok alle barriere acustiche

0
21

L’impegno del comitato di quartiere Colli Aniene è stato infine premiato e la proposta avanzata dai cittadini potrebbe a breve diventare realtà. Strada dei parchi s.p.a., la società responsabile della costruzione delle complanari della A 24, ha ratificato nei giorni scorsi la decisione di installare delle barriere acustiche lungo il tratto urbano della Roma – L’Aquila, all’altezza degli svincoli di via Palmiro Togliatti. Le aree del Municipio V interessate dai lavori saranno la zona del parco Baden Powell e quella di via Calosso, che si trovano proprio in corrispondenza delle rampe di accesso al tratto urbano della A 24 e che avevano destato le preoccupazioni dei residenti per il potenziale inquinamento acustico. Un segnale positivo per il comitato di quartiere Colli Aniene che in una nota ringrazia «la società Strada dei parchi s.p.a. per la sensibilità dimostrata e la conseguente professionalità nel considerare la richiesta dei cittadini».

Cittadini che da luglio avevano portato sul tavolo delle istituzioni, oltre alla questione dell’allargamento della A 24, anche altri temi importanti come quelli relativi al depuratore Acea e ai fumi tossici. Riguardo ai tempi di realizzazione: «la società ha assicurato che la costruzione delle barriere avverrà sicuramente entro la pasqua – informa lo stesso comitato – ma sono già allo studio alcune ipotesi di lavoro che potrebbero anticipare la conclusione addirittura a dicembre 2011». 

 Vincenzo Nastasi