Detenuto evade da ospedale e minaccia il suicidio: bloccato

0
46

È stato bloccato dalla polizia e dagli agenti della penitenziaria il detenuto romano di 40 anni, che ieri era scappato dall'ospedale Spallanzani di Roma, dove si trovava agli arresti domiciliari per un periodo di cura.

L'uomo, rifugiatosi all'interno di un'abitazione di un parente in via Tor De Schiavi, nel quartiere Prenestino, è stato rintracciato dagli agenti ma, accortosi della loro presenza, ha prima tentato la fuga dalla finestra dell'appartamento al quinto piano, poi, rimasto in piedi sul cornicione, ha minacciando i poliziotti di ferirli con una siringa, a suo dire, infetta e di gettarsi nel vuoto.

Dopo circa un’ora, tuttavia, l’evaso è stato convinto a scendere e, piantonato, è stato trasportato all'ospedale Pertini per le cure. 

È SUCCESSO OGGI...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...
regione lazio

Regione Lazio, ok Standard&Poor. Zingaretti: «Ce l’abbiamo fatta»

Conferma di Standard&Poor`s sui conti in ordine @RegioneLazio è altra buona notizia per il Lazio. Sembrava impossibile, ce l`abbiamo fatta. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.   "La conferma...

1 maggio a Roma, ecco le iniziative dei musei

"Lunedì 1 Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Dal Museo di Palazzo Ducale di Mantova al...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...