Angelucci, è scontro sul piano Brizioli

0
56

Non trova pace l’ospedale di Subiaco, che a pochi giorni dalla data della sua riconversione, prevista per il prossimo primo ottobre, è ancora al centro di aspettative e proteste. L’ultima polemica in ordine di tempo nella cittadina della Valle dell’Aniene, dove da mesi si sta lottando per la salvezza del nosocomio, riguarda il piano presentato dal direttore generale della Asl RmG, Nazareno Brizioli, di fatto approvato dai sindaci del comprensorio, ma bocciato dalle realtà che operano sul territorio. Contro l’accordo si è schierato il Tribunale del Malato, il Comitato dei cittadini e i sindacati, che contestano la mancanza di assistenza h24, la soppressione della Rianimazione e la declassazione di  Geriatria e Chirurgia con la sola presenza di una unità operativa complessa, quella di Medicina.

Per gli amministratori del territorio invece il piano Brizioli, «garantirebbe le esigenze di salvaguardia di assistenza ai cittadini del territorio». Il piano  prevede la presenza di 7 chirurghi al pronto soccorso, 6 rianimatori, un cardiologo, con  un'assistenza medica di urgenza 24 ore su 24. L'ospedale avrebbe poi 16 posti letto di Chirurgia, 36 di Medicina e di osservazione. La protesta contro il declassamento del nosocomio sublacense qualche giorno fa si è portata di nuovo a Tivoli sotto la sede della Asl RmG. I manifestanti con cori e striscioni hanno ribadito le loro richieste.  Al coro di no alla chiusura della struttura sanitaria si è unito di nuovo anche il presidente della X Comunità Montana Luciano Romanzi, che contro il declassamento dell’Angelucci ha presentato ricorso al Tar e ora pendente  al Consiglio di Stato.  Ieri invece consenso al progetto di Brizioli è arrivato dal Pdl locale: «Diciamo sì al piano nel tavolo Regione-Governo, come punto di partenza per salvare l’ospedale», hanno dichiarato in una nota.  

Ad.Ani. 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri

Roma, arrestato rapinatore di farmacie e supermarket

Arrestato un 38enne romano ritenuto responsabile di quattro rapine a mano armata ai danni di esercizi commerciali e farmacie del quartiere Alessandrino avvenute tra i mesi di agosto ed ottobre 2016. I carabinieri della...

Processo per rapina a Gigi D’Alessio: assolto il cantante

Con una sentenza di "non doversi procedere" si è concluso il processo che vedeva imputato il cantante Gigi D'Alessio accusato di rapina maturata a seguito di una lite avvenuta l'11 gennaio del 2007 all'Olgiata...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...
casilina Arrestato dai carabinieri un 38enne romano

Casilina, scoperto il rapinatore solitario di farmacie e supermercati

I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della...

Calciomercato Lazio, contatto con l’Atalanta per Gomez

La Lazio insiste con l'Atalanta per Alejandro Gomez. "El Papu", tra i migliori attaccanti del campionato nella stagione appena conclusa, è stato recentemente blindato dalla società bergamasca ("è incedibile, stiamo lavorando per il rinnovo e...