Slitta l’apertura della materna di via Menzio: bimbi senza scuola

0
92

Il lieto fine tarda ad arrivare per i bambini che aspettano l’apertura della scuola di via Menzio ad Acilia. Ieri ad un passo dalla soluzione, i termini dell’apertura sono nuovamente slittati, a causa della mancanza di alcuni documenti. I tecnici del Comune di Roma si sono presentati all’incontro di ieri mattina senza l’idonea certificazione. All’incontro erano presenti anche i tecnici del Municipio XIII e la dirigente scolastica, la professressa Marchei.

Quest’ultima in mancanza dei documenti si è rifiutata di prendere in consegna la scuola, rinviando il tutto. Inoltre i posti a disposizione per i bambini nella scuola non saranno settantacinque, come scritto nel decreto della Regione Lazio, bensì solo sessanta. «Continueremo a seguire la vicenda rinnovando la richiesta che le classi siano di quaranta ore con l'utilizzo di cooperative atte a coprire la fascia pomeridiana, anche con il contributo delle famiglie, come avviene in altri municipi» affermano i rappresentanti dei comitati Axa Malafede Villa Fralana e Amici della Madonnetta che seguono costantemente la situazione: «È scandaloso che molte delle famiglie in graduatoria in quest’incertezza non sanno che soluzione adottare. Inoltre oggi a distanza di 14 giorni dalla nostra ultima verifica, abbiamo potuto constatare che i lavori di ristrutturazione del nido "La Felce" non hanno ripreso il loro corso. Ricordiamo che i bambini di questo nido, sono ora in appoggio nel nido attiguo la materna di Via Menzio destinata ai piccoli utenti del quartiere costretti a spostarsi altrove».

Fabrizia Memo 

È SUCCESSO OGGI...

Mondo di Mezzo, i Pm chiedono il rinvio a giudizio di 28 indagati fra...

Continuano a chiamarla l’indagine per mafia capitale anche se la sentenza del luglio scorso esclude l’applicazione del 416 bis per associazione di stampo mafioso. Ma oggi la Procura di Roma ha chiuso un'altra tranche dell'inchiesta che coinvolge 28...

Lazio-Napoli, sicurezza e sistema di afflusso allo stadio Olimpico

Presidio capillare del territorio e messa in sicurezza degli itinerari, i pilastri del piano di sicurezza messo a punto, nel corso del tavolo tecnico presieduto dal Questore Marino per la partita Lazio-Napoli, valida per...

Morte di Gloria Pompili, arrestati i responsabili

I carabinieri del comando provinciale di Latina hanno dato arrestato due persone ritenute responsabili della morte di Gloria Pompili, la giovane nata a Frosinone (classe 1993) e ritrovata morta il 23 agosto scorso. La ragazza...

Fermata al casello di Orte auto di grossa cilindrata con 10 kg di droga

Tarda serata di ieri 18 settembre 2017, i militari della stazione di Orte, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di sostanze...

70enne si sente male alla stazione Termini, rianimato e soccorso dalla polizia

Hanno visto un anziano signore camminare a stento, all’interno della stazione Termini. E’ accaduto agli agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria, in servizio all’interno dello scalo. Avvicinatisi e accortisi che l’uomo stava perdendo conoscenza,...