Arrestati 7 pusher tra Trastevere e Casilino

0
19

Dopo i 10 pusher arrestati nei giorni scorsi, continua incessante l’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri del Gruppo di Roma che, nel corso di specifici servizi finalizzati a reprimere lo spaccio di droga, soprattutto tra i giovani che animano le notti della “Movida” capitolina, hanno fermato altri 7 spacciatori, tutti sorpresi mentre smerciavano dosi nei quartieri di Trastevere e del Casilino.

I protagonisti del primo episodio sono quattro cittadini tunisini, di età compresa tra i 21 ed i 30 anni, senza fissa dimora sul territorio nazionale, che sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Trastevere, sorpresi a Ponte Sisto mentre spacciavano dosi di marijuana. Altri tre pusher, due cittadini algerini di 28 e 43 anni ed un tunisino di 28 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine e senza fissa dimora, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere. I militari li hanno sorpresi in via Perugia, zona Casilina, mentre spacciavano marijuana. I sette pusher arrestati sono stati trattenuti in caserma, dove attenderanno di essere processati con rito direttissimo.