Arrestati 3 pusher e sequestrate armi e droga

0
17

Continua l’attività dei Carabinieri del Gruppo di Roma finalizzata a contrastare fenomeni di illegalità e di degrado nel quartiere di San Basilio. Dal pomeriggio di ieri fino a notte fonda è stata condotta un’operazione durante la quale è stata setacciata l’intera zona. Tre sono i pusher finiti in manette e 3 le persone denunciate, perché trovate ingiustificatamente in possesso di oggetti atti ad offendere.

Durante le perquisizioni, i Carabinieri hanno rinvenuto, nascosti tra i contatori del gas di una palazzina, armi, droga e migliaia di euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio dei pusher. Decine le verifiche degli arrestati domiciliari. 145 sono le persone sospette che sono state identificate di cui la metà già note alle Forze dell’Ordine. In particolare i Carabinieri della Stazione Roma San Basilio, hanno arrestato tre romani di età compresa tra i 17 e i 19 anni con l’accusa di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti. I tre sono stati “pizzicati” in via Corinaldo, mentre stavano tentando di piazzare alcune dosi di cocaina a 4 clienti, a loro volta segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntori.

I maggiorenni sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo che si terrà nella mattinata odierna mentre il 17enne è stato accompagnato al Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli. Poco dopo, nella vicina via Montegiorgio, sempre i Carabinieri della Stazione Roma San Basilio hanno rinvenuto, nascosti all’interno dei contatori del gas e dell’Acea, altre dosi di cocaina, una ventina circa, 12mila euro in banconote di vario taglio e due pistole, una calibro 6,35 ed una calibro 9, con il relativo munizionamento. Le armi, sequestrate insieme alla droga e ai soldi, saranno inviate al laboratorio di balistica del R.I.S. per verificare se possano essere state utilizzate più o meno recentemente per la commissione di delitti. Nel corso dell’operazione sono stati inoltre sequestrati, bilancini di precisione, una macchina conta soldi, dei manganelli, una mazzetta da muratore e vario materiale per il confezionamento delle dosi.