Scoperti documenti falsi per bimbi: possibile tratta di minori

0
43

Diverse centinaia di documenti falsi con foto di bambini tra i due anni e i 6 anni di età sono state scoperte dai carabinieri del gruppo di Roma nell'ambito di un’operazione contro l'immigrazione clandestina che ha condotto a 9 arresti tra Roma, Milano e Napoli e a 27 persone indagate.

Secondo gli  investigatori questi bambini africani potrebbero essere vittime di adozioni illegali in tutto il mondo. Tuttavia al momento non si può escludere che siano finiti anche in giri di pedofilia o di traffico di organi. Dai riscontri investigativi risulterebbe che molti dei bambini, passati per l'Italia, sono poi stati trasferiti nel Nord America e nel Nord Europa accompagnati dai membri dell'associazione con documenti falsi.

A capo dell'organizzazione criminale c'erano un italo-eritreo, Tesfai, e il suo factotum Sayd, soprannominato il dottore. Erano loro a coordinare i membri dell'organizzazione sparsi in tutta Italia e con diversi ruoli: dai procacciatori di clienti in Africa (che pagavano fino a 15mila euro per i documenti falsi) ai prestanome per i falsi matrimoni (che sono risultati sposati con 4 o 5 persone), dai corrieri che portavano i documenti ai clienti ai falsificatori. Il giro d'affari per i carabinieri era di circa 2 milioni di euro e a volte si rivolgevano a loro anche persone che avevano necessità di lasciare l'Italia.

È SUCCESSO OGGI...

Elezioni comunali ad Ardea, affluenza definitiva 39,83%

L'affluenza definitiva per il turno di ballottaggio delle elezioni comunali è stata del 39,83%. Hanno votato 14437 cittadini.
Pugno Anziana Polizia

Tor Bella Monaca, sequestrate armi (anche da guerra) e munizioni

Nella serata di venerdì scorso, agenti della Polizia di stato della squadra mobile di Roma hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari nel quartiere di Tor Bella Monaca, alla ricerca di armi: una 30ina di agenti...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Rignano, furto in 2 supermercati: 3 persone arrestate

I Carabinieri della Stazione di Rignano hanno arrestato tre cittadini romeni – due uomini di 23 e 46 anni e una ragazza di 21 anni, tutti con precedenti - con l’accusa di furto all’interno...

Carabinieri arrestano maldestro scassinatore di bancomat

Partenopeo in trasferta nella provincia di Livorno arrestato sulla SS 1 Aurelia dai Carabinieri della Radiomobile di Tuscania. È successo alle prime luci dell’alba del 24 giugno 2017, i Carabinieri impegnati nel controllo alla circolazione...

Torre Argentina, carabinieri arrestano 3 clonatori in azione

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 3 cittadini bulgari di età compresa tra i 32 e i 36 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con...