Asilo di nuovo chiuso per la presenza di escrementi

0
68

Di nuovo chiuso l’asilo nido  "L’isola che non c’è" di Maccarese. A far slittare, ancora una volta, l’apertura della struttura la presenza nelle aule di escrementi. Non si sa se di topo o di geco. Fatto sta che l’asilo, che ospita circa sessanta bambini in tenerissima età, dall’inizio dell’anno scolastico, partito lo scorso 5 settembre, è stato aperto, poi chiuso per essere bonificato, riaperto per essere infine chiuso nuovamente lunedì scorso.  Un mese di didattica “a singhiozzo”. E di proteste dei genitori. E sempre per lo stesso motivo, ossia la presenza di escrementi.  Mentre nei laboratori si procede all’analisi dei “reperti” per risalire alla loro origine, l’Amministrazione si è dichiarata immediatamente disponibile a mettere in campo tutti gli interventi necessari per rendere pienamente agibile e sicura sotto il profilo igienico-sanitario la struttura, che si trova in campagna.  

L’asilo, che dovrebbe riaprire il prossimo 10 ottobre, sarà infatti oggetto di una ulteriore disinfestazione sia interna sia esterna. Saranno ripetuti i controlli alle fogne, al tetto, alle porte e alle finestre per individuare eventuali nidi o fessure che consentono il passaggio di piccoli animali.  Nelle trappole, ha riferito l’assessore alle Politiche scolastiche del comune di Fiumicino, Giovanna Onorati, sono stati trovati soltanto un topolino di campagna e qualche geco.  L’Amministrazione ha anche aggiunto che rimborserà le famiglie per la retta spesa. In effetti, l’asilo è rimasto aperto a giorni alterni dopo una chiusura filata di due settimane che ha comportato notevoli disagi ai genitori, costretti a rivolgersi a baby-sitter o a prendere ferie e permessi dal lavoro. Una situazione che, sperano le mamme, sarà risolta al più presto. 

Maria Grazia Stella

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...
Enea in viaggio, il teatro torna in strada (con un camion-palcoscenico)

Enea in viaggio, il teatro torna in strada (con un camion-palcoscenico)

Il teatro torna di strada. Un teatro itinerante e in trasformazione, fatto di incontri. Enea in viaggio continua il suo percorso con la seconda fase di attività che vede “il Teatro arrivare in Città”:...

TripAdvisor: ecco i parchi divertimento e i parchi acquatici più apprezzati d’Italia

TripAdvisor®, il sito di viaggi che ti aiuta a trovare le tariffe più convenienti e le recensioni più aggiornate, ha annunciato oggi i vincitori de premi Travelers’ Choice™ Parchi Divertimento & Parchi Acquatici. I...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...

L’Infiorata di Genazzano: al via nel weekend

Il turista che visiterà Genazzano nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio scoprirà con stupore che le strade, i borghi e le piazze si andranno mano a mano colorando con un tappeto...