Rapina farmacia armato di forbici

0
22

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un romano di 41 anni, disoccupato, già conosciuto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma. L’uomo è accusato di aver messo a segno una rapina ai danni di una farmacia, ubicata a pochi metri dalla sua abitazione di via Diego Angeli, nel quartiere Tor Pignattara, il 5 agosto scorso.

Il Tribunale ha emesso il provvedimento concordando pienamente con gli elementi raccolti nel corso delle indagini dei Carabinieri. All’epoca dei fatti il 41enne, poco prima della chiusura serale della farmacia, travisato da occhiali da sole e cappello con visiera di colore nero, armato con un grosso paio di forbici, dopo aver fatto irruzione si fece consegnare dal titolare l’incasso, circa 1.000 euro, riuscendo a scappare a piedi. La descrizione del rapinatore fornita dalla vittima e le immagini estrapolate dall’impianto di videosorveglianza hanno permesso ai militari di risalire all’uomo, al quale è stata notificata l’ordinanza nel carcere di Regina Coeli, dove si trova detenuto per altri reati.