La battaglia per la casa dell’Unione Inquilini

0
55

Unione Inquilini e Partito di Rifondazione comunista di Ardea annunciano la realizzazione di un bando auto-organizzato per gli alloggi popolari. Un'iniziativa simbolica, ma fino a un certo punto. Perchè l'obiettivo è quello di capire se, per il sindaco Eufemi, le politiche abitative sono una priorità o meno. «Forse il primo cittadino non conosce neanche il dramma di centinaia di famiglie che sono in attesa di una casa, che sono costrette a "convivere", che sono soggette a canoni esosissimi e spessissimo in nero», recita la nota congiunta. 

«Era il 19 maggio 2011 quando registrammo al protocollo una richiesta di incontro con il sindaco, per conoscere i dati in possesso dell’Amministrazione  sulle eventuali condizioni di liste di attesa per alloggi popolari e per discutere la situazione di emergenza abitativa nel nostro Comune. Ad oggi nessuna risposta ufficiale. Ci siamo recati presso l’ufficio del sindaco per verificare che la richiesta fosse realmente passata dal protocollo alla sua scrivania, ma la risposta è stata che il primo cittadino non riceve da mesi, in quanto si sta dedicando solo a incontri di priorità».

«Ne deduciamo che pertanto siamo in coda ed etichettati come non urgenti, perciò non rappresentiamo una priorità», continuano Unione Inquilini e Prc, «che sui dati da noi richiesti c'è un vuoto assoluto, che nasconde un vuoto programmatico inaccettabile. Anche per questo dimostreremo che il problema non è affatto secondario, anche se sommerso e sconosciuto al sindaco, e nelle prossime settimane inviteremo i cittadini di Ardea in attesa di risposta per l’assegnazione e in precarietà abitativa a partecipare a un bando per le case popolari auto organizzato, rendendo poi pubblico il risultato».  Forse di fronte a centinaia di famiglie in emergenza, Eufemi si sveglierà dal torpore. Altrimenti, conclude la nota, «manifesteremo con tutte le famiglie sotto il Comune». 

È SUCCESSO OGGI...

Sospetti fermati in macchina: a casa avevano cocaina, marijuana e hashish

19mila euro in contanti, 680 grammi di mannite, diverse dosi di hashish e di cocaina, 2 piante di marijuana alte circa 30 cm e diverso materiale per il confezionamento. Responsabili, due giovani incappati in...

“The Day of Summer Fashion and Art”, a Roma l’evento di moda per la...

Sabato 24 giugno, alle ore 19 presso Dimora ‘l’Amuri è’, verrà presentato il ‘The Day of Summer Fashion and Art’, prestigioso format ideato e prodotto dal suo direttore artistico, la fashion designer Eleonora Altamore...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...

Movimento 5Stelle, Lorenzon premiato da Legambiente per la differenziata. Ma i suoi predecessori?

La propaganda non guasta mai, soprattutto per il Movimento 5stelle che con alterne fortune tenta di governare i comuni appena conquistati nella tornata elettorale del 2016. Quindi sinceramente apprezziamo il fatto che uno dei...

Regione, Ministero e Roma Capitale uniti sugli inceneritori. Il Comune di Colleferro sta dalla...

Apprendiamo con profondo rammarico dell’accordo che hanno trovato Regione Lazio, Ministero dell’Ambiente e Roma Capitale sugli inceneritori. Ovviamente non è prevalso il buon senso ed invece di chiudere col passato ed iniziare la riconversione...