Fidene, mamme fanno arrestare pusher

0
73

Sono state alcune mamme del quartiere di Fidene preoccupate per la facilità con cui i loro figli si procuravano gli spinelli, a far cadere nella rete della Polizia uno spacciatore. Le donne si sono rivolte agli investigatori del Commissariato Fidene-Serpentara denunciando la presenza nel quartiere di un uomo che riforniva di spinelli i ragazzi. L’uomo un romano di 55 anni abitante nella zona, si era fatto una piccola piantagione di marijuana sui balconi del proprio appartamento ubicato in una strada tranquilla di Fidene.

A scoprire la piccola piantagione abusiva gli investigatori del Commissariato Fidene-Serpentara che insieme a una pattuglia del Reparto Volanti ieri pomeriggio, hanno approntato un servizio di osservazione nella zona segnalata. Gli agenti hanno individuato due balconi da cui si notavano sporgere delle cime di alcune piante di marijuana. La polizia ha effettuato quindi una perquisizione dell’appartamento e identificato l’inquilino C.D. un romano 55enne. All’interno dell’abitazione, gli agenti hanno trovato 6 piante di marijuana collocate sui due balconi, le cui foglie staccate dal tronco hanno raggiunto il peso di 2.500 g.

Sono stati sequestrati 600 grammi di marijuana essiccata. Rinvenuti anche due pani di hashish del peso di circa 90 g., 17 confezioni di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga, e 1140 euro in banconote di piccolo taglio provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato accompagnato negli uffici del Commissariato diretto dal dott. Francesco M. Bova, per gli ulteriori accertamenti. Per C.D., sono scattate le manette per produzione, detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

È SUCCESSO OGGI...

Pomezia, il sindaco Fucci scrive una lettera di diffida all’Eco-X

In data 17.08.2017, il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha diffidato il legale rappresentante dell’Azienda Eco-x srl, proprietaria dell’immobile e il legale rappresentante dell’Azienda Eco Servizi per l’Ambiente srl, gestore dell’attività condotta nell’immobile, ad...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Ogni cosa al suo posto, romanzo d’esordio di Dimitri Cocciuti

Ogni cosa al suo posto è il titolo del primo romanzo di Dimitri Cocciuti che verrà presentato venerdì 1° settembre  nella Libreria “Mangiaparole” (Via Manlio Capitolino 7/9, zona Furio Camillo) e sabato 2 settembre un grande...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...