Madonna degli Angeli è nel degrado

0
51

Cristo si è fermato a via Madonna degli Angeli. Conosciuto ai più come "Cecchina 2", il comprensorio di villette, situato a un tiro di schioppo dalla Nettunense, nel tratto di Albano, vive da tre anni una odissea fatta di degrado infrastrutturale. La pazienza delle 90 famiglie che vivono in quel cantiere a cielo aperto ha rasentato spesso il limite per poi sfociare perentoria dopo gli ultimi eventi. «Dal 2008 – spiega Marco – abbiamo preso possesso delle nostre abitazioni, ma da quel giorno siamo stati lasciati in balia delle onde». Mille le problematiche denunciate, zero le risposte ricevute: «Viviamo nel dimenticatoio – rimarca -. Ecco qualche esempio: abbiamo ancora acqua e luce di cantiere, non è stato passato il secondo strato di asfalto quindi ci sono i tombini rialzati di 15 centimetri da terra: un pericolo in cui sono incorsi bimbi in bicicletta. Inoltre è scoppiata una fogna e siamo da tempo con problemi igienico-sanitari non indifferenti poiché la raccolta delle acque scure ha inquinato le falde acquifere dopo essersi mescolata con le acque chiare».

E la lista nera non si ferma: «Il quartiere è completamente in preda ad erbacce, materiali di cantiere, tubi e cavi elettrici scoperti davanti i cancelletti delle case: manca ogni standard di messa in sicurezza. Basta una pioggerellina per allagare appartamenti e garage: si sono verificati due piccoli temporali tra luglio e settembre e il liquido biologico fuoriuscito dall’impianto fognario si è riversato nei box auto per la disperazione dei condomini». A chi dare la colpa? «Adesso c'è un rimpallo di responsabilità – specifica invece Maurizio – tra il Comune e le cooperative "Casa Castelli" che si scaricano a vicenda la responsabilità sul mancato completamento dei lavori. Palazzo Savelli, però, sta cercando di muoversi, facendo pressioni sul consorzio ma senza esito. Si prenda il collaudo finale: l’ingegnere comunale già prima aveva bocciato il consorzio spiegando quali fossero gli interventi da fare affinché tutto andasse bene, ma loro non hanno voluto sentire ragioni». 

 Marco Montini

È SUCCESSO OGGI...

Pugno Anziana Polizia

Tor Bella Monaca, sequestrate armi (anche da guerra) e munizioni

Nella serata di venerdì scorso, agenti della Polizia di stato della squadra mobile di Roma hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari nel quartiere di Tor Bella Monaca, alla ricerca di armi: una 30ina di agenti...

Torre Argentina, carabinieri arrestano 3 clonatori in azione

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 3 cittadini bulgari di età compresa tra i 32 e i 36 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con...

Elezioni: Pd in difficoltà, avanza il centrodestra. I grillini conquistano Guidonia

Un bilancio a dir poco terrificante per il Pd di Renzi che minimizza la sconfitta e plaude a Emiliano che in Puglia vince a Lecce e Tranto, ma perde roccaforti storiche quali Genova e...

Ardea, Mario Savarese nuovo sindaco

È Mario Savarese il nuovo sindaco di Ardea. È stato eletto con il 62,8% dei voti. Alfredo Cugini, suo sfidante, ha avuto il 37,2%. I dati, in allegato.

Alessandro Grando è il nuovo sindaco

Alessandro Grando è il nuovo sindaco di Ladispoli. Il candidato di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Cuori ladispolani ha ottenuto il 58,69% dei consensi, pari a 7.587 voti. Al candidato del Centro sinistra...