Nascondevano la droga sotto una Bimba di 18 mesi: 4 arresti

0
85

Utilizzavano una bimba di 18 mesi per coprire la droga che trasportavano in auto. Questa la scoperta dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, durante dei controlli nel quartiere Pigneto, che ha arrestato 4 cittadini tunisini, uno dei quali padre della piccola, la quale è stata affidata alla madre.

Gli spacciatori sono stati fermati nella notte a bordo di un’auto che percorreva la Circonvallazione Casilina per un normale controllo alla circolazione stradale e il loro sospetto ha insospettito le forze dell’ordine che hanno approfondito le verifiche. I dubbi dei militari si sono tramutati in certezze quando hanno rinvenuto, nascosti sotto il seggiolino su cui era trasportata la piccola, numerosi involucri contenenti cocaina e hashish.

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...